Multitasking (attività)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Bere e telefonare allo stesso tempo

Citazioni sul multitasking.

  • – Ehi, Sheldon, sei occupato?
    – Io sono sempre occupato. Questa mente è capace di un'avanzata attività di multitasking. In questo momento sto cercando di risolvere la congettura di Penrose[1], sto redigendo il discorso per il Nobel per aver risolto la congettura di Penrose e mi sto domandando: come partoriscono le sirene?
    – Non depongono le uova su una roccia?
    – Ora ho spazio per un'altra cosa. (The Big Bang Theory)
  • La tua abilità nel multitasking è davvero notevole: riesci a mettere in imbarazzo me e il capitano contemporaneamente e con facilità estrema. (The Flash)
  • Riuscire a fare due cose contemporaneamente contribuisce molto al successo. Io cerco di fare esercizi addominali isometrici anche durante un meeting: tendere, trattenere e poi rilassare. Mi passo perfino il filo interdentale nella doccia mentre aspetto che il balsamo mi faccia effetto nei capelli. Il risultato è che risparmio molto tempo. (The Informant!)
  • Non provare a fare due cose alla volta aspettandoti equità da entrambe. (La palla nº 13)
  • Un pc può fare molte cose insieme. Gli umani ci stanno provando. Si chiama "multitasking". È il tentativo di adattare il cervello umano alla macchina e non viceversa. Fra qualche anno, con ogni probabilità, scopriremo che questa net-dipendenza da "always on", sempre connessi, avrà comportato mutazioni antropologiche esercitando una "pressione selettiva" di tipo darwininano. Insomma, se non scoppieremo prima per manifesta incapacità di competere con le macchine (o se da esse non saremo sostituiti) la specie umana sarà diversa. [...] Il tecnostress da "connessione continua" e relativo multitasking (il tentativo di fare più cose insieme) cominciano a diventare un problema anche per le aziende. I ritmi veloci abbinati ai grandi carichi di impegni e all'uso massiccio di tecnologie nell'impresa moderna possono produrre come risultato un calo della concentrazione e quindi dell'efficacia lavorativa con conseguente danno economico. (Marco Pratellesi)

Note[modifica]

Altri progetti[modifica]