Oromo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Donne oromo

Citazioni sugli oromo o galla.

Pellegrino Matteucci[modifica]

  • Gelosi della loro autonomia non soffrono che mercanti arabi frequentino i loro mercati, e preferiscono di tentare vie e pericoli per arrivare a Baso[1] a fine di cambiare i loro ricchi prodotti: indipendenti per indole e per tradizioni non riconoscono freno di autorità alcuna, e solo quando supremi pericoli minacciano la patria corrono fiduciosi sotto le armi, e combattono con spartano eroismo guidati da un re che eleggono capo delle armate.
  • I Gallas vi ha chi ci dice che sieno gente crudele, e chi vorrebbe farci credere sia un popolo di miti costumi, dedito alla pastorizia: per quanto ne seppi l'anno passato nella remota Fadasi, e per quanto ebbi campo ad apprendere in quest'anno in Baso, credo siano esagerate le voci che attribuiscono a questo popolo molte crudeltà.
  • Sono gente di alta statura e ben fatti. Hanno il cranio dolicocefalo seguendo il diametro antero-posteriore. Viso rotondo, occhio grande, e penetrante, ciglia lunghe, e sopracciglio folto ed inarcato, naso corto e leggermente appiattito. Labbra grosse nella parte mediana; bocca grande, orecchie piccole; capelli increspati e lunghi, gambe rotonde, mani piccole; pochissima muscolatura.

Note[modifica]

  1. Località della regione del Goggiam, parte nord-occidentale dell'impero d'Etiopia.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]