Paul Gauguin

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Paul Gauguin

Eugene Henry Paul Gauguin (1848 – 1903), pittore francese.

Citazioni di Paul Gauguin[modifica]

  • Se... si tira una tenda davanti al modello, e si dipinge a memoria, le sensazioni si semplificano attraverso la memoria, e l'effetto che deriva è sintetico, senza dettagli, risultante da rapporti piuttosto che da immagini. Alla forma sintetica corrisponde un contenuto appropriato: è il mistero e l'infinito.
Si... on tire un rideau devant le modèle, et on peint de mémoire, les sensations se simplifient à travers la memoire, et l'effet qui ressort est synthétique, sans détails, résultant des rapports plutôt que d'images. A la forme synthétique correspond un contenu approprié: c'est le mystère et l'infini.[1]

Citazioni su Paul Gaugain[modifica]

  • Credo che Gauguin pensasse che l'artista deve ricercare il simbolo, il mito, ingrandire le cose della vita sino al mito, mentre van Gogh pensava che bisogna saper dedurre il mito dalle cose più terra terra della vita. E in questo, io penso che avesse maledettamente ragione. Perché la realtà è terribilmente superiore a ogni storia, a ogni favola, a ogni divinità, a ogni surrealtà. Basta avere la genialità di saperla interpretare. (Antonin Artaud)

Note[modifica]

  1. Citato in Lionello Venturi, Storia della critica d'arte, Einaudi, Torini, 1966, p. 277.

Altri progetti[modifica]