Piazza Dante (Napoli)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni su Piazza Dante a Napoli.

  • Piazzabellapiazza che hai visto i pullman scaricare gli studenti venuti da Marano e da Giugliano, rossi di faccia e di vino genuino, stipati, accoppiati, uniti abbracciati, toccati, sfiorati... Che hai visto cortei, disoccupati, senzatetto, innamorati, tossici, vagabondi, sbandati, barboni, pittori, punks, metallari, scoppisti, capelloni, fricchettoni, impiegati rintanarsi sotto la storica pensilina di quella fermata che come una Grandemadre li ha accolti, stretti, uniti, per ripararli dalla pioggia delle sere di novembre, aspettando ognuno il suo turno che non arrivava mai.
    Ora t'hanno dato un po' d'America farcita di Ketchup & maionese, un presidio di polizia, un divieto di parcheggio, tanti telefoni in più. Di tanto in tanto ci vengo e alzo gli occhi verso quel marpione di Dante e mi perdo nel suo sguardo che ci ha accompagnato durante questi anni di Rock & Malinconia, sole battente, proteste ed eskimo inzuppati. (Peppe Lanzetta)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]