Pietro Toselli

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Pietro Toselli (1856 – 1895), militare italiano, maggiore del Regio Esercito.

Citazioni su Pietro Toselli[modifica]

  • Ò visti i muretti a secco, elevati da Toselli a difesa, la caverna dov'è ancora uno de' suoi cannoncini. L'Amba, quadrata, da vicino, e non triangolare come si mostra da lungi, incombeva massiccia e rossa su di me. Di tutta quella lontana battaglia disperata, un ricordo campeggiava nella mia mente: Toselli, che la sera del 6 dicembre va di balza in balza, solo, guarda il cielo e interroga le stelle sul suo misterioso, imminente destino di morte e di gloria. (Giuseppe Bottai)
  • Toselli. Questo nome non ha in Italia la risonanza che ha qui. Toselli non è un uomo, è una leggenda: non solo alla cronaca, ma sfugge anche alla storia. È rimasto nei canti di questa gente, nelle sue memorie e anche nelle sue speranze. Pur ieri mi diceva il vecchio Sciumbasci, reduce di Adua e ora capopaese di Digsa, che «le cose che si sanno sono molto meno di quelle che non si sanno» e che «il fatto è questo: che il corpo del maggiore Toselli non era più sul campo dopo la battaglia». Su quello che ne sia avvenuto le opinioni sono discordi, ma nessuno crede che il maggiore sia morto. (Indro Montanelli)

Altri progetti[modifica]