Primate

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Alcune famiglie di primati

Citazioni sui primati.

  • Abbiamo, credo, dimostrato ora che l'uomo e gli animali superiori, specialmente i primati, hanno in comune alcuni pochi istinti. Tutti hanno gli stessi sensi, le stesse intuizioni e sensazioni, – passioni, affetti ed emozioni simili, anche le più complesse; sentono la meraviglia e la curiosità; posseggono le stesse facoltà di imitazione, attenzione, memoria, immaginazione e raziocinio, sebbene in gradi molto differenti. (Charles Darwin)
  • Dedico questo libro [...] al senso di accudimento dei primati. (Paola Maugeri)
  • Dopo molti mesi di immersione nella loro società [dei babbuini], smisi di pensare tanto a cosa fare e mi arresi invece semplicemente all'istinto, non come azione irriflessiva e automatica, ma come azione radicata in un antico retaggio di sapienza connaturata nei primati. (Barbara Smuts)
  • I primati percepiscono l'immobilità assoluta come noia, mentre per i cani è pura pace. (Elizabeth Marshall Thomas)
  • Il desiderio di appartenenza, la voglia di capirsi, di amarsi e di essere amati ci spingono a fare tutto ciò che possiamo per restare nel miglior rapporto possibile con le persone dalle quali dipendiamo. Altri primati sociali condividono gli stessi valori e si affidano al medesimo filtro tra emozioni e azioni per giungere a un modus vivendi reciprocamente piacevole. [...] La morale ha quindi ben più umili origini, riconoscibili nel comportamento di altri animali. (Frans de Waal)
  • Il numero dei primati impiegati [nella sperimentazione animale] aumenta così rapidamente che almeno nove specie asiatiche e otto africane sono minacciate di estinzione [...]. Si calcola che da quattro a nove scimpanzé vengano uccisi per ogni individuo catturato per la ricerca. Il «Board of Trade» registra che nel 1966 furono rilasciati 22.308 permessi per l'importazione di primati in Gran Bretagna a scopi sperimentali [...] e risulta che gli Stati Uniti hanno importato 1.500.000 scimmie reso in un periodo di soli sei anni. Si calcola, poiché vengono usate non meno di 250.000 scimmie annualmente per la ricerca biomedica, che le specie più rare siano minacciate. (Richard Ryder)
  • L'uomo è un primate, cioè è una scimmia modificata, e della scimmia ha mantenuto le caratteristiche metaboliche fondamentali. I primati sono stati e sono vegetariani. (Umberto Veronesi)
  • Lo scimmione cacciatore maschio e la sua femmina furono così obbligati a innamorarsi e a restare fedeli l'uno all'altra. Questa tendenza è molto diffusa presso molti altri gruppi di animali, ma è rara tra i primati. (Desmond Morris)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]