Prince of Persia: Le sabbie del tempo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Prince of Persia: Le sabbie del tempo

Immagine Prince of Persia - The sands of time.svg.
Titolo originale

Prince of Persia: The Sands of Time

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 2010
Genere avventura, azione, fantastico
Regia Mike Newell
Soggetto Jordan Mechner (storia e videogioco)
Sceneggiatura Jordan Mechner, Carlo Bernard, Doug Miro, Boaz Yakin
Produttore Jerry Bruckheimer
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Prince of Persia: Le sabbie del tempo, film statunitense del 2010 con Jake Gyllenhaal, regia di Mike Newell.

Frasi[modifica]

  • La sabbia li ha sprigionati, e nella sabbia ritorneranno! (Dastan)
  • Difficile, non impossibile! (Dastan)
  • Dobbiamo fermare questo Armageddon. (Tamina)
  • Possiamo accusare Dastan di molte cose, ma non di codardia. (Tus)
  • Perquisiscimi pure se vuoi. E fai un lavoro accurato. (Dastan)
  • La forza del nostro paese è la lama che tiene uniti i nostri fratelli. (Re Sharaman)
  • Il tempo è un mare in tempesta. (Dastan)
  • Siamo noi a scrivere il nostro destino! (Dastan)
  • Ti ho mai parlato degli Mbakah? (Sceicco Amar)
  • Si dice vi siano vite unite fra loro nel tempo, legate da un'antica chiamata, che riecheggia nelle Ere. (Citazione all'inizio e al termine del film)
  • Persiano lo sai dove sei? E sei entrato lo stesso? (Sceicco Amar)
  • Gli struzzi hanno tendenze suicide, lo sapevi? (Sceicco Amar)
  • Per quanto sia un genio di promoter... non puoi organizzare una corsa degli struzzi con un solo struzzo!!! (Sceicco Amar)

Dialoghi[modifica]

  • Tamina: Ma che nobile principe!
    Dastan: Che gentile principessa.
    Tamina: Com'eri rapito dal mio finto svenimento, sei subito saltato in aiuto della bella caduta.
    Dastan: Chi ha detto che sei bella?
    Tamina: Allora perché non riesci a staccare gli occhi da me?
    Dastan: Tu sei beh, io... Io non mi fido e non sei il mio tipo
    Tamina: Hah, non sono una povera schiava io, sono più che capace di dar voce ai miei pensieri!
    Dastan: Si troppi per i miei gusti
  • Dastan: Ci godi a dirmi cosa devo fare.
    Tamina: Solo perché sei bravo ad eseguire gli ordini.
    Dastan: Be', non ti ci abituare.
  • Tamina: Dastan, dov'è il pugnale?
    Dastan: Perquisiscimi pure e fa un lavoretto accurato...
  • Tamina: Ti sei chiesto come hai potuto trovare un simile tesoro? Gli dei hanno un disegno per te, un destino.
    Dastan: Ho visto il suo potere con i miei occhi, rilasciare la sabbia riavvolge il tempo e solo chi possiede il pugnale ne è consapevole.
    Tamina: Solo il pugnale può sbloccare le sabbie del tempo e c'è chi userebbe questo potere per distruggere il mondo.
  • Dastan: Corse degli struzzi!
    Sceicco Amar: Già, ogni martedì e giovedì. Quello che gli manca in bellezza lo compensano in spirito combattente.
  • Tamina: Non burlatevi di me, principe.
    Dastan: Oh, non ci conosciamo abbastanza perché io lo possa fare, principessa; ma non vedo l'ora, che arrivi quel giorno.

Altri progetti[modifica]