Remy de Gourmont

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Remy de Gourmont

Remy de Gourmont (1858 – 1915), poeta, scrittore e critico d'arte francese.

Citazioni di Remy de Gourmont[modifica]

  • Il Cittadino è una varietà dell'Uomo; varietà degenerata o primitiva, egli è rispetto all'uomo ciò che il gatto di fogna è rispetto al gatto selvaggio. Del resto è un animale stimato e ben conosciuto: i sapienti che l'hanno scelto come soggetto delle loro pazienti ricerche si chiamano Sociologi.
Le Citoyen est une varieté de l'Homme; varieté dégénérée ou primitive, il est à l'homme ce que le chat de gouttière est au chat sauvage. C'est d'ailleurs un animal[1]éstimé et bien connu: les savants qui l'ont choisi pour soujet de leurs patientes recherches se nomment Sociologues.[2]
  • L'arte dello scrivere consiste nel ripetere cose già dette e nel ripeterle in modo che la gente creda di leggerle per la prima volta.[3]
  • La politica dipende dagli uomini di stato pressappoco come il tempo dipende dagli astronomi.
La politique depend des hommes d'État, à peu près comme le temps dépend des astronomes.[4]
  • Le donne sanno delle cose che non sono mai state scritte né insegnate.[5]
  • Un imbecille non si annoia mai: si contempla.
Un imbécile ne s'ennuie jamais: il se contemple.[6]

Note[modifica]

  1. Animai, refuso, nel testo.
  2. Da (FR) Épilogues: Réflexions sur la vie – 1895-1898, BnF collection ebooks p. 68. ISBN 9782346003105
  3. Citato in Oriana Fallaci, Insciallah, Rizzoli, Milano, 2000, p. 207.
  4. (FR) Da Promenades philosophiques, Mercure de France, Parigi, 1917, vol. III, p. 260.
  5. Citato in Pitigrilli, L'ombelico di Adamo, Milano, Sonzogno, 1951, p. 196.
  6. (FR) Da Promenades philosophiques, vol. III, p. 260.

Altri progetti[modifica]