Resident Evil: Damnation

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Resident Evil: Damnation

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Biohazard: Damnation

Lingua originale inglese
Paese Giappone
Anno 2012
Genere animazione, horror fantascientifico, azione
Regia Makoto Kamiya
Soggetto Hiroyuki Kobayashi
Sceneggiatura Shōtarō Suga
Produttore Hiroyuki Kobayashi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Resident Evil: Damnation, film in computer grafica prodotto da Capcom e Sony Pictures Entertainment Japan uscito in versione digitale su PlayStation Network e Xbox Live il 15 settembre 2012.

Frasi[modifica]

  • Qui ci vanno pesante con gli interventi di ristrutturazione. (Leon [Al telefono con Hunnigan, assistendo alla distruzione di una casa con una cannonata])
  • Avrei voluto fartela vedere l'America. (Leon [Uccidendo JD])

Dialoghi[modifica]

  • Hunnigan: [Al telefono con Leon] Ora ascoltami attentamente, Leon. La tua missione lì è annullata. Gli Stati Uniti si ritirano definitivamente dall'area.
    Leon: Cosa!? Se sono appena arrivato!? Mi hanno annullato il permesso e spedito in questo posto dimenticato da Dio! Scherzi, vero?
    Hunnigan: Washington e il governo locale... hanno deciso di seguire strade diverse. Devono andarsene tutti, non solo lo staff dell'ambasciata. Tutti i cittadini americani hanno ricevuto l'ordine di abbandonare il Paese.
    Leon: Non me ne frega niente della politica. Abbiamo la conferma che vengono usate armi bio-organiche in questa guerra. Se non facciamo qualcosa adesso, la stessa merda sarà usata anche in altri luoghi. Tu vuoi davvero che succeda?
    Hunnigan: Questa è una guerra. Non puoi fare quello che ti pare. Nessuno può fare niente senza l'appoggio del governo americano. Nemmeno tu, Leon.
    Leon: Be', allora la mia unica possibilità è rinunciare alla cittadinanza americana per un po'.
    Hunnigan: Leon!
    Leon: [Chiudendo la chiamata] Dì loro che non ho fatto in tempo e ho perso l'aereo.

Altri progetti[modifica]