Resident Evil 3: Nemesis

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Resident Evil 3: Nemesis

Immagine RE3Logo.png.
Titolo originale

Resident Evil 3: Nemesis

Ideazione Shinji Mikami
Sviluppo Capcom
Pubblicazione Capcom
Anno 1999
Genere avventura dinamica, survival horror
Piattaforma PlayStation, Dreamcast, Microsoft Windows, GameCube
Serie Resident Evil
Preceduto da Resident Evil 2
Seguito da Resident Evil: Code Veronica

Resident Evil 3: Nemesis, videogioco ideato da Shinji Mikami nel 1999 e prodotto dalla Capcom per PlayStation, Nintendo GameCube, Dreamcast e PC.

Incipit[modifica]

Tutto cominciò in un normalissimo giorno di settembre. Un giorno come un altro in Raccoon City. Una città controllata dalla Umbrella.
Nessuno osò opporsi a loro. E questa mancata presa di posizione li portò alla loro distruzione. Penso che abbiano pagato le conseguenze delle loro azioni, ma non ci sarà perdono. Se solo avessero avuto il coraggio di combattere...
Una volta messa in moto la ruota della giustizia, nulla poteva più fermarli. Nulla.
Era l'ultima possibilità di Raccoon City... e anche la mia, la mia ultima fuga... (Jill Valentine)

Frasi[modifica]

  • Loro mi hanno preso tutto. Tutto...
    Non mi arrenderò. Non gli permetterò di vincere...
    Sopravviverò. Non potranno impedirmi di fuggire...
    (Jill Valentine) [frase in apertura delle partite salvate]
  • Volevi la S.T.A.R.S.?… Te la do io, la S.T.A.R.S. (Jill Valentine) [a Nemesis]
  • Lui [Nemesis] è sulle nostre tracce. Siamo destinati a morire! (Brad Vickers) [a Jill]

Altri progetti[modifica]