Robert Frost

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Robert Frost nel 1941
"I had a lover's quarrel with the world.", "Ebbi una lite d'innamorato col mondo." Epitaffio inciso sulla sua tomba a Bennington nel Vermont, stralcio dell'ultimo verso della poesia: The Lesson for Today (1942), dalla raccolta dello stesso anno A Witness Tree

Robert Lee Frost (1874 – 1963), poeta statunitense.

  • Accumulare sapienza è male quanto accumulare denaro. Una volta o l'altra bisogna cominciare a far partecipi gli altri di ciò che si sa. (citato in Selezione dal Reader's Digest, marzo 1973)
  • Buone recinzioni fanno buoni vicini. (da Mending a wall)
  • Due strade trovai nel bosco e io, | io scelsi quella meno battuta. | Ed è per questo che sono diverso.[1]
Two roads diverged in a wood and I | I took the one less traveled by, | and that has made all the difference.[2]
  • E se un epitaffio dovesse esser la mia storia | ne avrei uno breve pronto per me. | Avrei voluto scrivere di me sulla mia lapide: | ebbi una lite d'innamorato col mondo. (da The Lesson for Today, citato in A.a. V.v., Antologia della critica americana del Novecento, a cura di Morton Dauwen Zabel, Roma, Edizioni di Storia e letteratura, 1962, p. 79)
  • Il modo migliore per venirne fuori è sempre buttarsi dentro. (da A Servant to Servants)
  • La poesia è un modo di prendere la vita alla gola. (da Comment)
  • La tua casa è quel posto dove, se ci devi andare, sono costretti a farti entrare. (da The Death of the Hired Man)
  • Quand'ero giovane erano i vecchi i miei maestri. | [...] Andavo a scuola dai vecchi per imparare il passato. || Ora che sono vecchio ho per maestri i giovani. | Quel che non può modellarsi dev'essere infranto o piegato. | Lezioni mi torturano che riaprono antiche suture. | Vado a scuola dai giovani per imparare il futuro. (citato in Vladimiro Cajoli, Imparare il futuro, La Fiera Letteraria, 23 febbraio 1967, traduzione di Giovanni Giudici)

Note[modifica]

  1. Citato in L'attimo fuggente.
  2. Da The road not taken in Poetry for young people, a cura di Gary D. Schmidt, Sterling Publishing Company, Inc., 1994, p. 21. ISBN 0806906332

Altri progetti[modifica]