Robert Pattinson

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Robert Pattinson

Robert Thomas Pattinson (1986 – vivente), attore britannico.

Citazioni di Robert Pattinson[modifica]

  • Chi ha subito catastrofi per la forza mediatica e per le pressioni sulla tua immagine da vendere alla platea, impara molto e soprattutto conosce e mette in pratica le armi del silenzio per difendersi.[1]
  • Fino ai 12 anni le mie sorelle mi vestivano da bambina e mi presentavano come 'Claudia'. I miei dodici anni sono stati una svolta, quando andai a una scuola mista, cominciai a diventare carino e scoprii il gel per i capelli!
Up until I was 12 my sisters used to dress me up as a girl and introduce me as 'Claudia'! Twelve was a turning point as I moved to a mixed school and then I became cool and discovered hair gel.[2]
  • Mi piacciono le ragazze “toste”, con personalità, quelle che guardano la realtà negli occhi.[3]
  • Non ho rimpianti, mai, specie quando sono convinto delle mie scelte, anche di quelle che sono ritenute da altri catastrofiche.[1]
  • Non mi interessano i social, ma è necessario per me potere essere continuamente informato, oltre che tenere contatti quotidiani con le persone a cui voglio bene.[3]
  • Single? Sono abituato a stare da solo. Per un attore è normale fare amicizie e progetti che dopo mesi scompaiono nel nulla.[3]

Intervista a Robert Pattinson

Best Movie, 4 marzo 2009

  • [Sul periodo vissuto a Londra] Era un periodo molto difficile. Non era facile trovare lavoro e i soldi scarseggiavano. Un po' per scaldarci, un po' per tirarci su, per un anno abbiamo passato ogni sera ad ubriacarci. A salvarmi è stato Harry Potter...
  • [Sulla scena più impegnativa di Twilight] Sembrerà strano, ma è quella in cui mi mostro per la prima volta a Bella alla luce del sole. è stato difficilissimo rendere il modo in cui la pelle reagisce alla luce. Abbiamo provato a utilizzare su di me dei sali minerali che riflettono la luce, poi abbiamo testato una tinta bluastra sulla faccia di un assistente di produzione: ma non ha funzionato molto bene.

Citazioni su Robert Pattinson[modifica]

  • Pattinson è il James Dean del nostro tempo ed è in contatto con le percezioni e gli istinti della sua generazione. (Pierce Brosnan)
  • Quando mi hanno detto che Robert avrebbe avuto il ruolo di Ewdard, l'ho guardato e ho pensato: "Sì, probabilmente potrebbe fare una versione di Edward. Ha le carte in regola per sembrare un vampiro." Ma poi, quando l'ho visto al provino mentre si calava nel ruolo di Edward, improvvisamente mi è sembrato l'Edward che avevo sempre avuto in testa, che esperienza bizzarra... Aveva individuato perfettamente il personaggio. (Stephenie Meyer)
  • Robert ha di nuovo, diciamo, mascolinizzato il panorama degli attori americani, ma i suoi personaggi riflettono anche tanta fragilità e i difficili legami che spesso i ragazzi di oggi hanno con la famiglia o nei rapporti. (Allen Coulter)

Note[modifica]

  1. a b Dall'intervista di Giovanni Grassi, Robert Pattinson: «Devo molto a Twilight, ma ora sono cambiato», StyleMagazine, 29 giugno 2017.
  2. Citato in When I Was 12: Robert Pattinson, cbbcnews.
  3. a b c Dall'intervista di Andrea D'Addio, Robert Pattinson: «Basta migliorare gli addominali o cambiare look per far dimenticare un film sbagliato», IoDonna, 30 giugno 2018.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]