Sanremo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Sanremo

Citazioni su Sanremo e i sanremesi.

  • I sanremesi sono lodevoli ed ammirevoli, nel senso che ti lasciano in pace finché non hanno bisogno di qualcosa; siccome a me non hanno nulla da chiedere, mi lasciano in pace e per questo io li ammiro. Il posto è diviso in due gruppi distinti: i conservatori ed i progressisti. Quest'ultimi si prodigano per venderti terreni, case, latte, legna – che so io – e farebbero qualsiasi cosa per i forestieri e sono cortesi e civili, ma non esiste un segno o vaga ombra di qualcuno che si interessi realmente a noi. E non parlo da inglese: ho avuto modo di ascoltare le impressioni di alcuni ufficiali, provenienti da diverse parti d'Italia e in altrettante parti stanziati, nelle quali mi confermavano la mia impressione su questo aspetto dei sanremesi, aggiungendo che è una caratteristica di tutta la Riviera genovese. «Aprono le loro mani solo per prendere soldi e mai per spenderne»; oppure: «Due parole mancano al loro vocabolario: generosità e ospitalità». Tutti gli ufficiali descrivono le altre parti d'Italia, come le province, ecc., con toni completamente differenti e le mie stesse esperienze scritte sulla Calabria e gli Abruzzi me lo hanno comprovato. Qui è noto che nonostante ci siano molti ricchi, vivono in ristrettezza e spilorceria: quello che noi (come le maggior parte degli italiani) riteniamo una forma comune di cortesia (rinfreschi, cene, o quel che ti viene in mente) in loro suscita disprezzo e disgusto. «Nella Riviera, economia vuol dire avarizia», ho sentito dire spesso. Capirai dunque che qui non c'è molta vita sociale. (Edward Lear)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]