Silvio Milazzo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Silvio Milazzo (1903 – 1982), politico italiano.

Citazioni su Silvio Milazzo[modifica]

  • La confusione democristiana tocca il fondo nelle elezioni siciliane del '58. Silvio Milazzo, un protetto di don Sturzo[1], insofferente della stretta egemonia fanfaniana progetta un'operazione disinvolta al punto da apparire cinica: una grande alleanza fra destra e sinistra. Milazzo vince le elezioni con i voti dei monarchici e dei fascisti, dei comunisti e dei socialisti. Fanfani gli ordina di dimettersi, ma Milazzo rifiuta, fonda un suo partito scissionista, l'Unione sociale cristiana siciliana[2]. Il caso Milazzo si chiuderà anche per l'intervento della gerarchia ecclesiastica preoccupata di mantenere l'unità del partito cattolico, ma aprirà una serie di conflitti interni alla DC da cui Fanfani sarà logorato. (Giorgio Bocca)

Note[modifica]

  1. don Luigi Sturzo (1871–1959), presbitero e politico italiano.
  2. propr. Unione Siciliana Cristiano Sociale (USCS).

Altri progetti[modifica]