Testimonianza di un essere vivente

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Testimonianza di un essere vivente

Immagine Ikimono no kiroku poster.jpg.
Titolo originale

Ikimono no kiroku

Lingua originale giapponese
Paese Giappone
Anno 1955
Genere drammatico
Regia Akira Kurosawa
Sceneggiatura Akira Kurosawa
Produttore Sōjirō Motoki
Interpreti e personaggi

Testimonianza di un essere vivente, anche noto come Vivo nella paura, film giapponese del 1955, regia di Akira Kurosawa.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Non possiamo evitare di morire, ma non voglio essere ucciso! (Kiichi)
  • La paura della bomba atomica ce l'hanno tutti. L'avete voi, giudice Araki. Anche voi, presidente Hori. [...] Tutti abbiamo paura. È così, no? La sola differenza è che noi non la temiamo quanto quell'anziano, noi non pensiamo di costruirci un rifugio sotterraneo, non pensiamo di trasferirci in Brasile; io dico che è compito nostro capire la sua paura, una paura che non è assurda, e che piccola o grande che sia ogni giapponese ha dentro di sé. (Harada)
  • Sono convinto che quell'anziano ha in sé qualcosa che ci ha fatto molto riflettere: il motivo del suo terrore, che tutti trovano eccessivo, assurdo, che noi non capiamo o ci rifiutiamo di capire. Io dal primo incontro con quell'uomo mi sono sorpreso spesso a chiedermi perché lui senta così forte dentro di sé la paura di un pericolo... definiamolo latente, che però esiste. Questa paura non è così irragionevole, allora. (Harada)
  • Voglio sfuggire alle conseguenze delle esplosioni atomiche. Non voglio essere ammazzato da quelle porcherie! Perciò debbo sbrigarmi! E io dico che... che è da vigliacchi fingere di ignorare il pericolo, come fanno i miei figli. (Kiichi)

Altri progetti[modifica]