Thandie Newton

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Thandie Newton nel 2019

Thandie Newton, all'anagrafe Thandiwe Adjewa Newton (1972 – vivente), attrice e attivista inglese. 

«Prima di tutto volevo dire addio alla recitazione»

Intervista di Valentina Ariete, movieplayer.it, 9 giugno 2018.

  • Ho 45 anni e sono nera: ho smesso di amareggiarmi per i ruoli che non ho ottenuto. Mi concentro sul mio lavoro, amo la mia carriera in questo momento: non ho più quella smania che avevo un tempo. 
  • Avevo pensato di dedicarmi di più alla scrittura, cosa che faccio già, e prendermi un momento per capire cosa fare. Non volevo fare l'attrice, ma la ballerina: ho lavorato per quello e ho studiato antropologia a Cambridge. Ho sempre pensato che avrei fatto la giornalista se con il ballo non avesse funzionato, era il mio piano B. Quindi qualche anno fa ero pronta a lasciare tutto, perché ero molto frustrata per come le donne venivano rappresentate sullo schermo: ho sempre combattuto con registi e produttori per cercare di aggiungere qualcosa ai miei personaggi, per dar loro maggiore complessità, rendendoli multidimensionali. La maggior parte dei ruoli femminili sono scritti da uomini e sono piatti: ne avevo dunque abbastanza. Sono più vecchia, sono un'attivista, cosa che assorbe una parte sempre maggiore del mio tempo: mi piace andare sul campo e aiutare le persone, mi dà molta soddisfazione.
  • Normalmente, quando lavoro a un film, anche se mi permette di pagare le bollette, sono costretta a dedicarmi meno all'attivismo, perché non posso mettere bocca sul risultato finale: è tutto nelle mani del regista e del produttore. In passato ho fatto scene di nudo in cui mi hanno ingannato, i registi mi dicevano che il mio corpo si sarebbe visto fino a un certo punto e invece non era così. C'è stato addirittura uno showrunner che è venuto nel mio camerino perché volevo indossare una canottiera in una scena tra marito e moglie: non pensavo ci fosse bisogno di apparire nuda, ma mi ha detto che dovevo andare senza niente. Quando ho detto che secondo me la nudità in quella scena non era giustificata, mi ha risposto semplicemente: Thandie Newton nuda in scena e basta. Sono stata quasi grata per la sua brutalità: se questa era la sua motivazione era sicuro al 100% che non mi sarei tolta nulla. Invece è riuscito a convincere l'attore con cui ho girato la scena ad abbassarmi la canotta, facendo uscire uno dei miei seni! Gli ha detto di farlo e lui, che aveva un ruolo molto piccolo, si è sentito obbligato a farlo. È questo ciò con cui abbiamo a che fare.

Filmografia[modifica]

Film[modifica]

Serie televisive[modifica]

Altri progetti[modifica]