The Legend of Zelda: Skyward Sword

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

The Legend of Zelda: Skyward Sword

Immagine The Legend of Zelda Skyward Sword.png.
Titolo originale

Zeruda no Densetsu: Sukaiwōdo Sōdo

Ideazione Eiji Aonuma,
Shigeru Miyamoto
Sviluppo Nintendo
Pubblicazione Nintendo
Anno 2011
Genere avventura, action RPG
Tema fantasy
Piattaforma Wii
Serie The Legend of Zelda
Preceduto da Twilight Princess
Seguito da Breath of the Wild
Note
  • Produttore esecutivo:
Satoru Iwata
  • Illustrazioni:
Yusuke Nakano
  • Musiche:
Kōji Kondō, Mahito Yokota

The Legend of Zelda: Skyward Sword, videogioco giapponese del 2011, prodotto da Eiji Aonuma e Shigeru Miyamoto per la regia di Hidemaro Fujibayashi, sviluppato dalla Nintendo per la console Wii.

TaglineQuando ciò che ami è in pericolo, sai che è giunta l'ora di entrare in azione.

Incipit[modifica]

Questo è un racconto tramandato da voi umani da infinite generazioni... Narra di una lotta terribile, di violenza inaudita e senza precedenti... Da uno squarcio creatosi all'improvviso, sulla terra apparvero degli esseri oscuri... che cancellarono il sorriso dal volto degli abitanti della Terra. Presero a distruggere le foreste, a prosciugare le sorgenti e a uccidere gli uomini. Ambivano a ciò che lei, la Dea, custodiva: il potere universale. Il potere universale... il patrimonio lasciato dagli dei che tutto possono... l'estremo potere che la Dea ereditò dalle entità ancestrali. Con l'intento di proteggere il potere universale dagli esseri oscuri... la Dea, dopo aver radunato sulla Terra tutti gli umani sopravvissuti, la elevò a fluttuare nel cielo... in un luogo in cui non potesse essere raggiunta dal male... nei più remoti spazi celesti, oltre un letto di cirri. Quindi la Dea e i suoi seguaci, rischiando la loro stessa vita, imprigionarono gli esseri oscuri. E sulla Terra tornò a regnare la pace... Questo è il racconto così come viene narrato da voi umani da infinite generazioni... Ma... a intessere questo racconto, contribuivano molte altre leggende, ormai dimenticate... una delle quali è pronta per essere narrata proprio ora... e sarai tu a esserne il protagonista...

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Chiunque abbia qualcosa di speciale e raro verrà sempre invidiato da qualcuno. Purtroppo è la natura delle cose. (Gaepora)
  • Sai, anch'io ho i miei problemi. Ma di fronte alla gente mi faccio forza. È un buon modo per liberarsi dalla tristezza, sai? Si dovrebbe vivere tutta la vita facendosi forza! (Sparvio)
  • Come ricompensa voglio solo il sorriso della gente che proteggo! Questo è il dovere di un cavaliere! (Sparvio)
  • La curiosità degli umani è davvero incredibile! Ma suppongo che sia anche questo a rendervi interessanti. (Morsego)
  • Sei acuto come una stalattite! Trovi sempre una soluzione! (Goron a Link)
  • La Triforza... È un potere universale in grado di distorcere la realtà per permettere al suo detentore di realizzare ogni desiderio. (Zelda)
  • Nessuno conosce il motivo per cui gli antichi Dei hanno creato la Triforza. La mia opinione è che... Se gli Dei hanno creato un potere, che loro stessi non possono usare, forse lo hanno fatto per dare una speranza ai comuni mortali. (Zelda)
  • Se Mortipher sarà sconfitto, non ci sarà più bisogno del sigillo e potrò risvegliarmi... Ehi, Link... ti ricordi di tutte le volte che sono stata io a risvegliare te? Bene, questa volta sarai tu a risvegliare me, Link! (Zelda)
  • Quindi, tu e quell'altro essere umano [Bado] volete salvare la Dea? Divertente... Pensavo che gli umani fossero esseri insignificanti, capaci solo di lamentarsi e piagnucolare... Voi siete i discendenti di quegli esseri che al mio cospetto non sono stati in grado nemmeno di brandire una spada e si sono rifugiati dalla Dea. La cosa si fa sempre più divertente... Un umano che osa sfidarmi! (Mortipher a Link)
  • Se ci tieni alla vita, inizia a scappare! Se vuoi lamentarti, da vero e proprio umano quale sei, sbrigati a farlo, prima che io domini il tuo mondo... Se invece insisti nel volerti ribellare, fatti sotto... non aspetto altro! (Mortipher a Link)
  • Tutto il rancore che nutro verso gli Dei... Si trasformerà in forza... e tutta questa forza si scatenerà contro di te! (Mortipher a Link)
  • Umano! La tua forza ha superato la mia! Bravissimo! Ma ricorda... che non finisce qui... L'energia negativa... la maledizione dei demoni... troverà sempre un modo per ritornare. Non dimenticarlo! Risorgerò ancora! Voi... che avete lo stesso sangue della Dea e lo stesso spirito dell'impavido, sarete maledetti per l'eternità! L'incarnazione della mia rabbia e del mio rancore vi inseguirà eternamente, in un oceano di tenebre e sangue! (Mortipher) [ultime parole]
  • Dopo questo lungo viaggio compiuto insieme, nella mia memoria sono rimasti impressi preziosissimi ricordi... Link... Il cuore degli umani è un'entità a me incomprensibile... Ma tornare a riposare all'interno della spada suprema, al termine di questo viaggio... Genera in me un sentimento inesprimibile... Per dirla in linguaggio umano... Credo si tratti di gioia. E ora che sono libera dal mio compito, la mia coscienza sta già per addormentarsi... Come ultima cosa, desidero dirvi una parola che ho appreso nel corso di questo lungo viaggio, una parola che in molti vi hanno ripetuto... Grazie, mio signore Link. Le nostre anime si incontreranno di nuovo... (Faith)

Explicit[modifica]

Ho sempre sognato di venire qui... Volevo vedere la Terra con i miei occhi, sentire il vento sulla mia pelle. E ora... desidero vivere qui. Sentire la terra sotto i miei piedi e levare lo sguardo al cielo per vedere le nuvole... senza mai dimenticare di proteggere la Triforza! ...Link... E tu che farai? (Zelda)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]