The Town

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

The Town

Immagine The town.svg.
Titolo originale

The Town

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 2010
Genere thriller, drammatico
Regia Ben Affleck
Soggetto Chuck Hogan (romanzo)
Sceneggiatura Peter Craig, Ben Affleck e Aaron Stockard
Produttore Graham King
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Town, film statunitense del 2010 con Ben Affleck e Rebecca Hall, regia di Ben Affleck.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Quello che sto per dire non è una cosa molto liberale ma chi vuole l'avvocato è colpevole. (Adam)
  • La mattina la gente si sveglia e dice "Da oggi cambio vita"... e invece non lo fa mai. (Doug)
  • È la banda di quelli che non scherzano, quindi trovatemi qualcosa che sembri un'impronta così sapranno che non scherziamo neanche noi. (Adam)
  • A te e ai tuoi ragazzi non bastava svaligiare un supermercato giù a Malden per un po' di spiccioli. No, meglio una bella sparatoria nel North End alle nove del mattino, con fucili d'assalto! Voi teste di cazzo avete sparato a una guardia! Ora avete contro qualunque poliziotto, una mossa geniale! Fortuna però, per voi, che la guardia, quella specie di ritardato, è miracolosamente rimasto in vita. Ora, dipendesse da me, e mi dessero due minuti e un panno bagnato, soffocherei quell'imbecille con queste mani così ti potremmo dare omicidio di primo grado e chiudere la faccenda con una busta nera in testa e un paralizzante iniettato nelle vene. Non sei più a Town a giocare a campana, Doug. Ma ci tenevo a dirti una cosa: oggi sei qui, in modo che io possa guardarti negli occhi e dirti che ci morirai in una prigione. E anche i tuoi amici. Niente accordi. Né compromessi. E quando arriverà il giorno in cui per diventare mio collaboratore parlerai così tanto che ti prenderò a schiaffi, e arriverà, con tutta la tua patetica, merdosa, omertà irlandese. Quando il tuo codice del silenzio, vinto dalla paura, si umilierà al traffico di sigarette per prevenire la schiavitù sessuale, sappi soltanto che quel giorno starà a me dirti di andare a fare in culo. (Adam Frawley)
  • Che cosa curiosa. In voi rivedo la faccia dei vostri padri. In ognuno di voi. Mi ricorda che sono ancora sul ring, ancora a prendere pugni, ancora in vantaggio ai punti. (Fergie)
  • Sei cresciuto qui, con le mie stesse regole! (James a Doug)
  • Se mai le dovesse succedere qualcosa, io vi ammazzo tutti e due! (Doug)
  • Fergie, ricordati chi ti ha staccato le palle. (Doug)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Doug: Ti chiedo il tuo aiuto, senza dirti il perché e senza che tu me lo possa mai chiedere... e qualcuno si farà male.
    James: Con quale macchina andiamo?

Altri progetti[modifica]