Tory Burch

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Tory Burch (2009)

Tory Burch, nata Robinson (1966 – vivente), stilista, imprenditrice e filantropa statunitense.

Citazioni di Tory Burch[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Nel 2009] Oggi le donne vogliono qualcosa di bello e originale ma che duri nel tempo, non necessariamente legato a un'effimera tendenza di stagione [...] la moda oggi è una sorta di bene-rifugio o se vogliamo un investimento che lascia però spazio alla creatività individuale.[1]
  • Uno dei miei talenti è circondarmi di persone di talento![2]
  • Penso che la grazia sia il modo in cui trattiamo le persone. I miei genitori mi hanno sempre insegnato che bisogna essere gentili con chiunque. Mi è sempre piaciuta l'espressione "grace under pressure", mantenere la compostezza anche sotto pressione. Capiamo come sono le persone, chi sono, quando le cose non vanno per il meglio. In quelle situazioni spero anch'io di essere comunque equilibrata e gentile con gli altri.[2]
  • [«Come definiresti la tua estetica?»] Ho sempre avuto il mio modo, molto personale, di vestire. Al liceo aggiungevo patch e gagliardetti all'uniforme scolastica. E i miei amici del college chiamavano amorevolmente il mio stile personale con l'acronimo di "prock", un po' preppy e un po' rock. Mi è sempre molto piaciuto il concetto di reinvenzione.[3]

Note[modifica]

  1. Dall'intervista di Enrico Maria Albamonte, Tory Burch, la signora della moda che odia l'effimero, espresso.repubblica.it, 19 febbraio 2009.
  2. a b Dall'intervista di Tamu McPherson, Tory Burch: grazia e equilibrio, grazia.it, 3 aprile 2012.
  3. Dall'intervista di Giampietro Baudo, Il mondo di Tory Burch, lofficielitalia.com, 20 marzo 2020.

Altri progetti[modifica]