Ultimo incontro

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ultimo incontro

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Alida Valli e Amedeo Nazzari in una scena del film

Titolo originale

Ultimo incontro

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1951
Genere drammatico, sentimentale
Regia Gianni Franciolini
Soggetto Marco Praga (romanzo)
Sceneggiatura Alberto Moravia, Edoardo Anton, Antonio Pietrangeli, Giorgio Pàstina, Gian Paolo Callegari, Fede Arnaud
Interpreti e personaggi


Ultimo incontro, film italiano del 1951 con Alida Valli e Amedeo Nazzari, regia di Gianni Franciolini.

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Bianca: Se fossi in te, sai cosa farei?
    Lina: Cosa?
    Bianca: Racconterei tutto a Piero. Passerai un momento tremendo, ma lui ti perdonerà [...].
    Lina: No, questo mai. [...] È un uomo troppo semplice, troppo diritto per perdonare.
  • Lina: Mi vergogno davanti a lui. Mi sembra che legga nei miei pensieri. Se l'avessi saputo prima, forse avrei preferito dirgli tutto.
    Bianca: Dicevi che non ti avrebbe perdonato.
    Lina: Adesso sono io che non riesco a perdonarmi. E forse è peggio.

Citazioni su Ultimo incontro[modifica]

  • Nonostante l'apporto di Moravia alla sceneggiatura, la vicenda, aggiornata agli anni '50, non sta in piedi. La condizione della donna è esaminata con piagnucolosa curiosità, e non basta la bravura della Valli a riscattarla. Ambientazione milanese fiacca. (il Morandini)

Altri progetti[modifica]