Un'impresa da Dio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Un'impresa da Dio

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Evan Almighty

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2007
Genere commedia
Regia Tom Shadyac
Soggetto Steve Oedekerk, Joel Cohen, Alec Sokolow
Sceneggiatura Steve Oedekerk
Produttore Tom Shadyac, Gary Barber, Neal H. Moritz, Roger Birnbaum
Interpreti e personaggi
Note
Seguito di Una settimana da Dio

Un'impresa da Dio, film statunitense del 2007 di Tom Shadyac, con Steve Carell e Morgan Freeman.

Frasi[modifica]

  • Dio si è presentato a molte persone, Abramo, Noè, Mosè, Bruce.[1] (Presentatore Pubblicitario)
  • Felice, vincente, bello e potente. (Evan)
  • Quanto ancora terrai duro? Io ho tutta l'eternità! (Dio)
  • La gente vuole cambiare il mondo e non sa come cominciare! (Dio)
  • Vai a casa, ti riposi e costruisci l'arca d'accordo? (Dio)
  • Ogni tanto tutti mariniamo la Scuola e non farò certo la spia al Preside... anche perché sono io il Preside! (Onorevole Long)
  • I pesci la seguono... gli uccelli la seguono... speriamo che anche qualche onorevole la segua! (Onorevole Long)
  • Ti prego, la barba no, la barba è sciatta! Aaahh disgustosa! (Evan)
  • Una cosa è certa, questi pennuti... avevano mangiato bene... prima di venire qui! (Evan)
  • Marty, se mi viene l'aviaria le spese mediche giuro che me le paga lui. (Rita)
  • Lo sai che l'anatra argentina ha il pene lungo quanto il corpo? (Ryan)
  • Se volevi un aspetto trasandato e rude hai esagerato, sembri un mendicante ripulito. (Rita)
  • Sembra che al Noè di New York manchino all'appello due elefanti, due giraffe e c'è chi dice un solo asino. (Giornalista Televisivo)
  • Hai fatto un cambio d'abito al volo? Pensi di essere agli Oscar? Non sei Whoopi Goldberg! (Rita)
  • A chi pregando chiede pazienza credi che Dio dia pazienza? O dia invece l'opportunità di essere paziente? A chi chiede coraggio Dio lo concede o dà l'opportunità di essere coraggiosi? A chi chiede la gioia di una famiglia più unita credi che Dio regali sentimenti rassicuranti o l'opportunità di dimostrare amore? (Dio)
  • Se gli esce quello dalla bocca non oso immaginare cosa gli esca da dietro. (Rita) [riferendosi all'alpaca]
  • Aggiungo un nuovo comandamento, undicesimo, fare la danza. (Dio)

Dialoghi[modifica]

  • Rita: Scusi posso aiutarla? [non riconoscendo Evan con capelli e barba lunghi]
    Evan: Rita, sono io.
    Rita: Come può avere la voce di Evan Baxter e somigliare a uno dei Bee Gees?
    Evan: E va bene ti spiego. [guardandosi allo specchio] Basta no! è cresciuta ancora, ti pareva.
    Rita: O mio dio, sei tu davvero! Evan che cosa hai combinato? Hai... dato ai tuoi capelli un fertilizzante!
    Evan: No, no.
    Rita: Ti sei risvegliato da un coma.
    Evan: No, no.
    Rita: Ti ha aggredito un lupo mannaro.
    Evan: No, e neanche Dracula.
    Rita: Se volevi un aspetto trasandato e rude hai esagerato, sembri un mendicante ripulito. Qua ci vuole un bel taglio con rasatura.
    Evan: Già, già, già, già, già, esatto certo ma non si può, non ci riesco.
    Rita: Come sarebbe a dire non ci riesco?
    Evan: Che io non ci riesco!
    Rita: Perchè, non sono tuoi? È una parrucca?
  • Marty: Devi andare a farti la barba!
    Evan: Non me la posso fare, Marty, quando mi rado mi ricresce!
    Marty: Ma certo che ricresce, è naturale, poi uno se la ritaglia!
  • Evan: Okay,ricominciamo. Salve, mi chiamo Evan...
    Dio: Baxter, nato il 16 Giugno del '62, peso alla nascita tre chili e nove, madre Caroline Parker, padre Eugene Evan Baxter.
    Evan: Uh uh uh uh, naviga su internet, vedo, ha anche la tv via cavo?
    Dio: Sei un maniaco della pulizia, sei ossessionato dal tuo aspetto esteriore, il tuo capezzolo sinistro è più alto di un centimetro, da piccolo avevi una paura folle di Pinocchio.
    Evan: Chi è lei?
    Dio: Io sono Dio.
    Evan: Ah, lei è Dio.
    Dio: Sì, e voglio che tu, Evan Baxter, costruisca un'arca.
  • Dio: Sei stato all'altezza! Hai cambiato il mondo!
    Evan: No, non è vero!
    Dio: No? Vediamo... Passi più tempo con la famiglia, li hai resi più felici, hai dato una casa a quel cane!
    Evan: Va bene, e allora?
    Dio: Allora? Come si cambia il mondo?
    Evan: Con un atto di reale e cortese affetto alla volta!
    Dio: Con un Atto, di Reale, e Cortese, Affetto. ARCA.
  • Long: Potrebbe abbassare quel coso? Non capisco quello che dice? [Evan abbassa la cartella e si mostra con i capelli e la barba lunghi, con l'incredulità di Long]
    Evan: L'ho fatto per mia moglie, per... vivacizzare la nostra vita sessuale... è fissata con i vecchi gruppi rock. In un rapporto bisogna rinnovarsi.

Note[modifica]

  1. Riferimento a Bruce Nolan interpretato da Jim Carrey, personaggio di Una settimana da Dio (2003).

Altri progetti[modifica]

Una... da Dio di Tom Shadyac
Una settimana da Dio · Un'impresa da Dio