Uomo d'acqua dolce

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Uomo d'acqua dolce

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Uomo d'acqua dolce

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1996
Genere Commedia
Regia Antonio Albanese
Sceneggiatura Antonio Albanese, Vincenzo Cerami
Produttore Vittorio Cecchi Gori, Rita Rusić
Interpreti e personaggi

Uomo d'acqua dolce, film del 1996 diretto e interpretato da Antonio Albanese.

TaglineMolto, ma molto, ma molto comico!

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Se mi eviti l'esotico sulla frutta e verdura, se mi ritorni occidentale per un attimo? (Antonio) [Parlando con il collega Patrizio]
  • Forse il fattorino si è ferito, forse si è fatto veramente molto male, forse è morto! (Antonio) [Parlando con il portiere]
  • Quanti anni puoi avere? Quaranta, cinquanta, quanti mesi ti mancano ai settanta? (Antonio) [Parlando con Goffredo]
  • Non è la situazione che mi scuote, neanche la posizione, ma tu, tu sei veramente brutto. (Antonio) [Parlando con Goffredo]
  • Allora cosa aspetti? Sei pagato per fare le prove? ... Provaci! (Antonio) [Parlando con Goffredo]
  • Puttaniere! Un puttaniere tra di noi! (Antonio)
  • Cosa ho fatto in questi cinque anni? Boh! (Antonio)
  • Ricordati Antonio che un ricco stupido è un ricco, e uno stupido povero... è uno stupido. (Patrizio)
  • Il grigio si intristisce e butta acqua, il viola scappa al tramonto, il nero si fa nero, il rosso dura poco, il giallo brucia tutto... e l'azzurro costa caro! E a fare il cielo ce ne vuole... mica solo un tubetto! (Antonio)
  • Cercavo un cudisc, sostanzialmente underground! Molto underground! (Antonio)
  • Patrizia, con armonia, con molta armonia, dimentichiamoci Patrizia. Simultaneamente, in maniera molto contemporanea, dimentichiamoci Patrizia. All'unisono, in contemporaneità, dimentichiamoci. (Antonio)
  • Beatrice, comunque lui era brutto! Molto brutto! (Antonio) [Dopo che Goffredo se ne è andato di casa]
  • Che cos'è lo zero. Questa è una domanda! Che cosa siamo noi? Forse un altro numero: il 7, il 14, il 132, il 7.434... o forse 1.742.333? Forse un numero immaginario... Siamo la radice quadrata di –1? (Antonio)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Antonio sta giocando a basket in casa]
    Goffredo: Ho capito che tipo sei tu. A che gioco stai giocando.
    Antonio: Do you like basketball?
  • [Al ristorante prima che Antonio canti una canzone]
    Uomo: Lo strumento.
    Antonio': Sì certo, certo, lo strumento! Certo, certo.
    Uomo: In bocca al lupo!
    Antonio': Va bene!
    Uomo: In culo alla balena.
    Antonio: D'accordo.

Altri progetti[modifica]