Antonio Cabrini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Antonio Cabrini

Antonio Cabrini (1957 – vivente), giocatore e allenatore di calcio italiano.

  • Non sono solo un tifoso mi sento un suo amante. Con la Juve sono cresciuto, lì ho passato gli anni più belli della mia vita. Ho dato il meglio di me e a volte, con grande incoscienza, sono anche andato oltre.[1]
  • Il coming out è a discrezione personale, ma è chiaro che il mondo del calcio non è proprio quello ideale per dichiararsi, porterebbe di sicuro dei problemi. Negli stadi c'è molta ignoranza sul tema della diversità, basta vedere come vengono trattati i calciatori stranieri, si immagini che cosa accadrebbe se un giocatore in attività si dichiarasse, quale sarebbe la pressione mediatica sulla squadra, i compagni, l'ambiente.[2]

Altri progetti[modifica]

Note[modifica]

  1. Citato in Giancarlo Emmanuel, Cabrini: Sogno ventuno sorpassi, La Stampa, 9 settembre 2006.
  2. Citato in Di Natale replica al ct. "Sbagliato fare coming out", Repubblica.it, 2 maggio 2012.