William Carlos Williams

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
William Carlos Williams

William Carlos Williams (1883 – 1963), romanziere, poeta e medico statunitense.

Citazioni di William Carlos Williams[modifica]

  • [A proposito di Allen Ginsberg] Era sempre sul punto di "andarsene": dove, non pareva importargli molto. Mi turbava, non avrei mai pensato che sarebbe vissuto abbastanza da crescere e scrivere un libro di poesie. [1]
  • [Su Allen Ginsberg] Da ogni evidenza egli è passato letteralmente attraverso l'inferno. [...] Dite quello che volete, egli ci dimostra, nonostante le più avvilenti esperienze offerte all'uomo dalla vita, che lo spirito dell'amore sopravvive per nobilitare la nostra vita se abbiamo lo spirito e il coraggio e la fede – e l'arte! – di resistere. [1]
  • I poeti sono dannati ma non son ciechi, vedono gli occhi degli angeli. [1]
  • Sollevate il lembo della gonna, Signore: stiamo andando all'inferno. [1]

Note[modifica]

  1. a b c d Citato in Allen Ginsberg, Jukebox all'idrogeno, a cura di Fernanda Pivano, Ugo Guanda Editore, 2001.

Altri progetti[modifica]