Anna Kuliscioff

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Al 2014, le opere di un autore italiano morto prima del 1944 sono di pubblico dominio in Italia PD
Anna Kuliscioff fotografata da Mario Nunes Vais nel 1908

Anna Kuliscioff, nata Anja Moiseevna Rosenštein (1855 – 1925), anarchica, medico e rivoluzionaria russa.

Incipit de Il monopolio dell'uomo[modifica]

Signore e Signori,
Voglio anzitutto confessarvi che, pensando intorno alla inferiorità della condizione sociale della donna, una domanda mi si affacciò alla mente, che mi tenne per un momento perplessa e indecisa. Come mai – mi dissi – isolare la questione della donna da tanti altri problemi sociali, che hanno tutti origine dall'ingiustizia, che hanno tutti per base il privilegio d'un sesso o d'una classe?

Bibliografia[modifica]

  • Anna Kuliscioff, Il monopolio dell'uomo, Libreria editrice Galli, 1890.

Altri progetti[modifica]