Bambola (film 1996)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Bambola

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Bambola

Lingua originale italiano
Paese Italia, Francia, Spagna
Anno 1996
Genere drammatico, erotico
Regia Bigas Luna
Soggetto Cesare Frugoni
Sceneggiatura Cesare Frugoni, Bigas Luna
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Bambola, film del 1996 con Valeria Marini, regia di Bigas Luna.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Alle femmine gli devi dare minchia, minchia, minchia e botte. (Furio)
  • Il carcere è un posto molto strano, dove tante cose oscure diventano chiare e quelle chiare diventano oscure. (Furio)

Citazioni su Bambola[modifica]

  • È un segnale significativo e disgraziato dello stato del nostro Paese negli anni Novanta. Io che scrivo dico che mai sono uscito da una sala con un malessere così profondo. E confesso il grande disagio perché sono costretto a scrivere, e lungamente, di questo "film", diventando a mia volta involontario complice dell'associazione a delinquere. (il Farinotti)
  • Il più insulso, insensato e dilettantesco film del catalano Bigas Luna, qui inetto direttore di attori, per giunta. La Marini è una bella statua inespressiva che ha due posizioni, ritta e sdraiata. Filodrammatici gli altri. Al suo confronto La donna del fiume (1954) con S. Loren fa figura di capolavoro. (il Morandini)

Altri progetti[modifica]