Barbara Bouchet

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Barbara Bouchet

Barbara Bouchet, nome d'arte di Bärbel Gutscher (1944 – vivente), attrice ed ex ballerina tedesca naturalizzata italiana.

Citazioni di Barbara Bouchet[modifica]

  • Facendo il cinema non avevo tutto quel contatto con la gente che ho oggi: la fama mi arriva più ora di allora. Che cosa buffa, mi dico cavolo, quand'ero ragazzina al massimo della mia gioventù e bellezza, non avevo tutti i fan che ho adesso. Anche giovani, che rivedono in tivù i miei vecchi film. Che i critici e i festival snobbavano e mazzolavano, li consideravano di serie B: io lo sapevo, e mi stava bene così. Ora sono diventati cult movie.[1]

Da Barbara Bouchet: "Che bello fare la vecchia!"

Intervista di Raffaella Serini, Vanityfair.it, 14 ottobre 2015.

  • [Su Jane Fonda] È fantastica: riesce ad accettare e a giocare col fatto della sua età. Lei per me è l'esempio, la adoro.
  • Il lavoro gratifica. Non sono il tipo che sta a casa a rimuginare su quanto sto invecchiando ed è dura la vita. Mi piace avere una ragione per alzarmi la mattina e lavorare.
  • [Sull'esperienza politica di Iva Zanicchi] Lei non è felice di quella esperienza. Per carità, politica stammi lontana.

Note[modifica]

  1. Dall'intervista di Simona Spaventa, Barbara Bouchet: "Io, diversamente giovane e nonna due volte, sono fiera dei miei 72 anni", milano.repubblica.it, 29 ottobre 2016.

Filmografia[modifica]

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]