Beatrice Borromeo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Beatrice Borromeo

Beatrice Borromeo Arese Taverna (1985 – vivente), ex modella, giornalista e conduttrice televisiva italiana.

Citazioni di Beatrice Borromeo[modifica]

  • [Gaffe] Salvare le nostre ragazze e catturare B.Haram dev'essere il primo proposito di ogni essere umano.[1][2]

Da Beatrice Borromeo

Intervista di Claudio Sabelli Fioretti, Corriere Magazine, citato in Interviste.sabellifioretti.it, 26 ottobre 2006.

  • Io ho dubbi sulla mia cultura, il mio talento, la mia umanità. Ma non mi sento insultata se una persona che non mi conosce mi dà della stupida.
  • Voglio trovare un lavoro di cui essere fiera. Uno di quei lavori per cui stai in piedi fino alle quattro del mattino perché non hai voglia di smettere.
  • La Chiesa no. Non mi piace. Interviene nella politica, in cose che non la riguardano. Ha fatto dei danni che peggio di così non si può.
  • [Su Papa Benedetto XVI] Non è un Papa, è un teologo. Non mi piace. Non ha umanità. Ha fatto incavolare tutto il mondo islamico.
  • La politica è una cosa che si sceglie. E si sceglie anche il proprio stile di vita. Ma la propria appartenenza ad una classe non si sceglie.
  • La Mussolini si ostina a voler tenere alta la memoria di suo nonno. Impresa impossibile. Farebbe meglio a prenderne le distanze, sia politicamente che umanamente.
  • Al male non c'è limite, però Bossi è il limite di quello che ci può essere di brutto al mondo.

Citazioni su Beatrice Borromeo[modifica]

Note[modifica]

  1. La Borromeo parla di Boko Haram come se fosse un singolo terrorista e non un'organizzazione.
  2. Da un tweet; citato in Bring Back Our Girls: l’epic fail di Beatrice Borromeo su twitter, la foto originale, DireDonna.it, 15 maggio 2014.

Altri progetti[modifica]