Beetlejuice - Spiritello porcello

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Beetlejuice – Spiritello porcello

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Beetlejuice agli Universal Studios, Hollywood

Titolo originale Beetlejuice
Paese USA
Anno 1988
Genere commedia a humor nero
Regia Tim Burton
Soggetto Michael McDowell
Sceneggiatura Michael McDowell, Warren Skaaren, Larry Wilson
Attori
Doppiatori italiani
Note

Musiche: Danny Elfman

Beetlejuice – Spiritello porcello, film statunitense del 1988 con Michael Keaton e Alec Baldwin, regia di Tim Burton.

Frasi[modifica]

  • Sai Adam, mi sa che non siamo sopravissuti all'incidente. (Barbara)
  • Barbara cara, siamo morti! Ormai non c'è più niente che possa preoccuparci, siamo morti! (Adam)
  • Oh, ma è meraviglioso, proprio quello che il dottore mi ha prescritto! (Charles Deetz)
  • 10 minuti! 10 minuti e già mi sento a mio agio! (Charles Deetz)
  • Cos'è, una punizione, un Purgatorio? (Barbara)
  • Con tutto il glutammato di sodio che c'è in questo schifo prevedo una diarrea generale... (Lydia)
  • Tutta la mia vita è una camera oscura: un' unica, immensa, camera oscura. (Lydia)
  • Problemi con i vivi? Stanchi di vedere la vostra casa invasa? Volete liberarvi di quelle odiose creature per sempre? Venita da me, gente morta! Sono il Bio-Esorcista più richiesto! Venite alla mia lapide, sono io quello che fa per voi! Terrorizzo a morte chiunque volete, invento le perfidie più perfide, roba da infarto secco! E se occorre, mi faccio possedere, ok? Wow! Sento i demoni scivolarmi dentro, divorarmi il cervello! Vi aspetto qui, al cimitero! Assumetemi, avrete una possezione demoniaca gratuita per ogni bio-esorcismo! Nessuno offre condizioni migliori! Portate i vostri bambini, giocheranno con serpenti e lucertoloni e senza pericolo: sono velenosi! Allora, dite il mio nome, ditelo due volte e alla terza io arriverò e ricordate che [Cantando] Io inghiotto, vomito | sputo e rutto | faccio porcate, chiedetemi tutto! Ma soprattutto ricordate che sono qui per voi! (Beetlejuice alla TV)
  • Questo capita quando lei muore, e quello quando lui muore [Indica un uomo carbonizzato] e quello in quando muoiono las puttanas [Indica un'assistente di un illusionista tagliata in due]! Es dramas personales. E vi confido una cosa: se avessi saputo quello che so ora, non mi sarei mai tagliata las venas! (Segretaria argentina deceduta)
  • Vittime di alluvioni e calamità naturali, primo corridoio a destra. Folgorati e intossicati, attendere un istante, prego. I drogati e alcolizzati si rechino alla sala suite. (Autoparlante dell'Altro Mondo)
  • Non mi andava di parlarne, va bene? Ma piuttosto di vedervi fare scemenze e commettere un altro grosso errore vi racconterò tutto. Lui era il mio assistente. Un vero combinaguai. Si mise in proprio, aprì un'agenzia e si definì "Bio-Esorcista"! Affermava di poter scacciare i viventi... E invece si è cacciato nei guai. Ho buoni motivi del credere che stia gironzolando nel vostro cimitero da qualche giorno. Il solo modo grazie il quale può essere evocato è pronunciando il suo nome per tre volte di seguito... Ma io vi suggerisco vivamente di provare a scacciare i Deetz con le vostre forze! (Juno)
  • [Si ritrova Adam ricoperto con delle lenzuola e crede che sia Lydia] Tua madre ti ucciderà quando vedrà quei buchi sulle sue lenzuola da 300 dollari. (Charles Deetz)
  • [Sente dei lamenti rumorosi dalla camera di Charles e di Delia, in raltà sono Adam e Barbara che tentano di spaventarli] E fatelo in silenzio! Sono ancora una bambina... (Lydia)
  • Io ho dato un'occhiata a quel manuale, quello nel Novello deceduto. Dice che la gente normalmente ignora ciò che è strano e oscuro. Il fatto è che io per prima mi sento strana e oscura. (Lydia)
  • Gli insensibili non si spaventano... (Lydia)
  • Mi diletto di stregoneria. Laureato all'Harvard Business School, ho viaggiato il lungo e in largo, ho avuto la peste bubbonica e questo è stato il periodo più sereno della mia esistenza, [Con tono sempre più acceso] ho visto L'esorcista 170 volte e mi sganascio dalle risate tutte le porche volte che me lo vado a rivedere! Per non parlare del fatto che anche se stramorto sono ancora qui! Allora che ve ne pare?! ...Sono buone le "referenze"? (Beetlejuice)
  • Dove siete? Ehi! Dai ragazzi, venite fuori! Ehi, andiamo, stavamo parlando di lavoro mi sembra! Cercavo di concludere un affare, che volete che faccia? ...DOVE SIETE?! Incapaci dilettanti da quattro spiriti! Esigo rispetto io, sono un PROFESSIONISTA! ...Al diavolo questa merda di plastica! (Beetlejuice)
  • Lo sai che fine fanno tutti quelli che si suicidano? Nell'aldilà diventano degli impiegati statali! (Otho)
  • Dopo la mia militanza al Living Theatre, sono diventato il più noto ricercatore nel campo paranormale di New York City! ...Fino alla terribile crisi del rigetto! (Otho)
  • [Dopo che il tentativo di spaventarli è fallito] Vogliono per favore che scendiate giù. Delia ha detto che che potente indossare qualunque lenzuolo vogliate. (Lydia rivolta ad Adam e Barbara)
  • Sono morti, non è un po' tardi per essere nevrotici? (Delia Deetz)
  • Delia, sei una fallita. Sei sempre stata una fallita. Se ci tieni a spaventare le persone, fallo con le tue sculture! (Bernard)
  • E ora... Torniamo nella fossa e diamo a tutto una bella scossa! (Beetlejuice)
  • Coraggio, fatti bio-esorcizzare! (Beetlejuice)
  • Non ci si deve fidare mai dei vivi! (Juno)
  • Non c'è fantasma con più carisma! (Beetlejuice)
  • "Dagli occhi vermigli, grondano oramai lacrime sanguigne. Per tetri calamai l'orror loro permette agli spiriti vendette. Ma che tregua sia. E che dai corpi da chi era uscita, torni la vita. Mentre il tuono squarcia la notte, mentre il perdono succede alle lotte, mentre ogni altro rumore il silenzio inghiotte i nostri spiriti, i nostri ricordi e noi risorgiamo dall'ombra. Stappati al corso prematuratamente, come chi morso vien da serpente, che i loro spiriti rinunci l'inferno perché possano tornare dal sonno eterno". (Otho Durante l'esorcismo)
  • Beetlejuice, Beetlejuice, Beetlejuice. (Lydia)
  • Che lo show abbia inizio! (Beetlejuice)
  • Salve a tutti, gente da quattro soldi! Benvenuti al Windy River! Sede del museo di cupidismo naturale! Ed è a monumento del povero uomo d'affari depresso! Fatevi sotto, gente! Non abbiate paura, misurate la vostra forza! (Beetlejuice)
  • [Nell'Aldilà Beetlejuice si rivolge ad un esploratore dalla testa rimpicciolita] Le donne! Ogni giorno hanno un problema nuovo! Normalmente cercano di... [L'esploratore gira la testa disinteressato. Poi Beetlejuice guarda il proprio biglietto: 9.998.383.750.000 mentre il prossimo è il numero 3, poi guarda quello di uno stregone africano che è 4]...Permette, è opera sua quella? [indica l'esploratore] ah, lavoro d'artista! Senta potrei chiederle come fa a rimpicciolirle?...Ehi guarda, c'è Elvis Presley! Ciao re del rock! [Lo stregone si distrae e Beetlejuice gli prende il biglietto] Be'...Pare che io si il prossimo! Ehehe! È una fortuna: tra circa mezz'ora ho un colloquio per "Donna-Uomo oggi" e sì mi sono stati indietro per lungo sa, devo pubblicizzare una nuova linea di mutande... [Il sacerdote si rende conto dell'inganno e sparge una polvere sulla testa di Beetlejuice] Ehi, che stai facendo? [La testa di Beetlejuicee inizia a rimpicciolirsi] Ehi basta, mi spettini i capelli! Yeow! Basta, eh?! Aaaaaargh! ...Ehi. Come nuovo look non è affatto male. (Beetlejuice nel finale del film)

Dialoghi[modifica]

  • Adam: Ma che sta succedendo?
    Barbara: Voglio farti vedere una cosa... C'è questo [Dimostra che non riescono più a riflettersi allo specchio] e c'è quello lì. [Indica il 'Manuale del novello deceduto']
    Adam: "Il 'Manuale del novello decaduto'"! [Si sente una musica drammatica]
    Barbara: ..."Deceduto". [Si sente di nuovo la musica drammatica]
  • Barbara: Ma dov'è tutta la gente che è morta prima di noi? Perché ci siamo solo tu ed io?
    Adam: ...Questo è il Paradiso, forse!
    Barbara: In Paradiso non ci sarebbe così tanta polvere.
  • Charles Deetz: Delia Deetz, benvenuta a casa! [Fa per abbracciarla]
    Delia Deetz: Charles..!
    Charles Deetz: ...È un'ottima casa, in buono stato, guarda, tocca! Bella solida, frutto di un sano lavoro artigianale! E guarda quella cucina! Finalmente potrai cucinarmi qualcosa di buono! [Delia lo guarda con sguardo gelido]...Diamogli un'occhiata!
  • Otho: [Entrando a fatica dalla finestra] Argh, aiuto!
    Delia Deetz: È Otho!
    Charles Deetz: Otho..! Ma perché non entri dalla porta come tutti gli altri, sei diverso?!
    Otho: Perché porta male!
  • Delia Deetz: Potrei fare di qui il nuovo polo artistico di New York. Potrei ricominciare a scolpire, tu sai che sono felice solo quando scolpisco!
    Charles Deetz: Ma certo, così non romp... Potrai occupare il tempo!
  • Uomo morto carbonizzato: Una sigaretta?
    Adam: No, grazie.
    Uomo morto carbonizzato: Le offro, così fumo di meno!
  • Barbara: Lei è Juno, la nostra assistente tombale?
    Juno: Sì. Io esamino individualmente ogni caso e valuto se necessita di aiuto, se merita, e se c'è ne disponibilità.
    Adam: E c'è disponibilità?
    Juno: No. Cosa c'è che non va?
    Barbara: Siamo molto infelici noi due!
    Juno: Cosa vi aspettavate? Siete morti!
  • Lydia: Ma perché facevate i cretini nella camera di Delia?
    Adam: Volevamo spaventare tua madre!
    Lydia: Matrigna... Comunque è fatica inutile: è andata a dormire con il "Principe Valium" stanotte.
  • Barbara: Lydia fa del suo meglio, ma nessuno le crede!
    Adam: Sì, ma ha le foto, Barbara!
    Barbara: Adam, tu avevi una foto dell'uomo delle nevi...
    Adam: La mia foto dell'uomo delle nevi era tutt'altra cosa!
  • Delia Deetz: Aprite immediatamente anime morte o altrimenti buttiamo giù la porta e vi trasciniamo con le corde con le quali vi siete impiccati!
    Lydia: Ma non si sono suicidati.
    Delia Deetz: Non è importante, colgo al volo l'occasione per insegnari una cosa: bisogna sempre assumere il controllo della situazione, o la gente sia viva che defunta finisce per calpestarti!
  • Barbara: Bella prospettiva abbiamo: starcene appesi per la finestra per il prossimo secolo o ridurci a fare trucchi da salotto!
    Adam: Forse ora se ne andranno, quel serpente [Beetlejuice] era un brutto cliente davvero!
    Barbara: Poteva far del male a qualcuno!
    Adam: Ma non lo ha fatto, e se resta possiamo ancora servircene!
  • Giocatore di Rugby morto: Coach, coach, dov'è lo spogliatoio?
    Juno: Io non sono il vostro coach! Lui si è salvato!
    [...]
    Giocatore di Rugby morto: Coach...
    Juno: Che c'è?
    Giocatore di Rugby morto: Non credo di essere sopravvissuto a quel placcaggio.
    Juno: Come l'hai indovinato???
  • Beetlejuice: Sai che ti dico? Hai l'aria di una di cui ci si possa fidare! Forse tu puoi farmi uscire di qui, perché sai, detto tra noi, questo essere morti... [Mangia uno scarafaggio] ...Alla fine ti disgusta! Capisci? Questo è il mio problema! Ho un sacco di amici qua fuori ai quali ho promesso di andare a trovare e queste visite di cortesia si fanno di persona, tu lo sai, perciò... Non mi daresti una mano ad uscire di qui?
    Lydia: Io invece vorrei entrare.
    Beetlejuice: ...Perché?!? No no, ok, probabilmente tu hai le tue buone ragioni, ma purtroppo io non posso aiutarti da quassù se invece fossi là dove sei tu, be' allora per te qualcosa si può fare. È tutto molto semplice: basta che pronunci il mio nome per tre volte.
    Lydia: E qual è il tuo nome?
    Beetlejuice: Mh? pr, mch! Be' non posso dirtelo!
    Lydia: E perché no?
    Beetlejuice: Perché se io te lo dico, tu lo dici ai tuoi amici, e i tuoi amici mi chiamerebbero dalla mattina alla sera per inaugurazioni di negozi, per firmare autografi e tante altre cavolate del genere e la mia vita diventerebbe un inferno, capisci? Un inferno!
  • Barbara: Siamo noi Lydia, è tutto ok! Che succede qui?
    Lydia: Beetle... Lui mi ha detto che se lo facevo uscire mi avrebbe aiutato a raggiungervi.
    Barbara: No, Lydia, siamo morti!
    Lydia: Desidero morire anch'io!
    Barbara: No! Lydia... Credimi, morire non rende più facili le cose.
    Adam: Ti sembrerà impossibile Lydia, ma è così. Barbara se quello che dice!
    Barbara: Tu puoi venire a trovarci tutte le volte che vuoi. Ho la sensazione che d'ora in poi le cose andranno meglio in questa casa.
    Lydia: Che significa "Meglio"?
    Barbara: Ecco... Noi abbiamo deciso di invitare te e la tua famiglia a restare!
  • Barbara: Com'è andata la prova di scienze?
    Lydia: È stata disgustosa: volevano farmi sezionare un ranocchio. Gli ho detto che è contro la mia religione e ho preso 4.
    Barbara: E il compito di matematica? [Lydia abbassa la testa]
    Adam: Ci prendi in giro?! Abbiamo passato un'intero Weekend a prepararci per quel compito!
    Lydia: ... [Sorridendo] Ho preso 10! Posso allora?
    Adam: Be' non lo so, quel 4 in scienze...
    Barbara: Adam andiamo, non fare il tiranno, tu non hai mai avuto più di 6 in sci... [Adam le ferma la bocca con la mano]
    Lydia: Sii buono, dai...
    Adam: Be'... Siamo buoni! [Anima la stanza e tutti iniziano a ballare "Shake Shake Senora" di Harry Belafonte]

Altri progetti[modifica]