Michael Keaton

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Michael Keaton nel 2014

Michael Keaton pseudonimo di Michael John Douglas (1951 – vivente), attore statunitense.

Citazioni di Michael Keaton[modifica]

  • Io sono solo un attore, non ho fatto nulla di speciale, è il raccontare storie come questa [Il caso Spotlight] alla gente la cosa importante.[1]
  • Lessi il copione del terzo Batman: penoso! Rifiutai senza batter ciglio. È toccato al povero George Clooney girare quella fesseria, e ancora se ne pente! Rido ancora al solo pensiero… Molti mi chiedono "ma tu non te ne sei mai pentito?", anche perché effettivamente negli anni successivi ho lavorato poco. No, rispondo, anzi, è stata la decisione più saggia della mia vita. Se non fossi stato un Batman frustrato e semi dimenticato non sarei mai stato "ripescato" per l'allegoria del Birdman di Iñárritu, che mi ha rilanciato alla grande. [2]
  • […] popolarità e talento non sono direttamente proporzionali. Ci sono attori formidabili che non ricevono mai menzione, forse non sono popolari, forse non hanno fatto le mosse politiche vincenti. Tuttavia, un buon ruolo è un buon ruolo: è soltanto questo ciò cui aspiro.[3]

Note[modifica]

  1. Dall'intervista di Federica Aliano, Il caso spotlight: intervista a Michael Keaton e Walter Robinson, movieplayer.it, 21 febbraio 2016.
  2. Dall'intervista di Silvia Bizio, Michael Keaton: "Rifiutare il terzo Batman fu saggio. Così ho rilanciato la mia carriera", repubblica.it, 19 agosto 2017.
  3. Dall'intervista di Alessandra Venezia, Michael Keaton: Sono il simbolo del sogno americano, iodonna.it, 24 dicembre 2016.

Filmografia[modifica]

Attore[modifica]

Doppiatore[modifica]

Altri progetti[modifica]