Cappuccetto rosso sangue

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Cappuccetto rosso sangue

Immagine Red_riding_hood.png.
Titolo originale

Red Riding Hood

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America, Canada
Anno 2011
Genere azione, fantastico, orrore, sentimentale, thriller
Regia Catherine Hardwicke
Sceneggiatura David Leslie Johnson
Produttore Jennifer Davisson Killoran, Leonardo DiCaprio, Julie Yorn
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Cappuccetto rosso sangue, film del 2011 con Gary Oldman, Max Irons e Amanda Seyfried, per la regia di Catherine Hardwicke.

Incipit[modifica]

Vivevamo sul limitare di una fitta foresta. Pochi conoscevano il nome del nostro villaggio, ma molti avevano sentito parlare delle cose terribili che vi accadevano. Mia madre mi diceva sempre: "Non parlare con gli sconosciuti. Va' a prendere l'acqua e torna subito a casa." Io cercavo di essere brava e di fare quello che lei diceva. (Valerie)

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Io non amavo tuo padre quando ci siamo sposati. Ero innamorata di un altro uomo. Ma alla fine ho amato tuo padre. E lui mi ha dato due... splendide figlie. (Suzette)
  • Se la ami davvero, lasciala stare. (Suzette)
  • Sarai di nuovo felice, te lo prometto. (Henry)
  • Abbiamo tutti dei segreti. (Nonna)
  • Ricordati sempre cosa diceva mia nonna: "Tutti i dolori diminuiscono con il pane." (Nonna)
  • Quando un lupo mannaro muore, riprende la sua forma umana. Quello è solo un comune lupo grigio. Il vostro lupo mannaro è ancora vivo, credetemi. (Padre Solomon)
  • L'unica vita che voglio è con te. (Valerie)
  • Non ho mai visto una bestia forte come questa. Una creatura così potente deve discendere da una stirpe lunga e ininterrotta. Ogni generazione è più forte e poderosa della precedente. (Padre Solomon)
  • Un uomo morso... è un uomo condannato! (Padre Solomon)
  • Non sai mai di che cosa sia capace un essere umano. (Padre Solomon)
  • Lo sai come si uccide una tigre, Padre Auguste? Leghi fuori la tua capra migliore e aspetti. (Padre Solomon)
  • [Ultime parole] Io volevo solo servire. Proteggere tutti noi dall'oscurità. (Padre Solomon)
  • Tutto quello che conoscevo era andato in pezzi. Ora vedevo tutto con occhi diversi. Tutte le bugie di mia madre, di mio padre... Lui era tutto quello che mi restava, anche quando dubitavo di lui, perfino quando l'ho ferito, Peter era vero. (Valerie)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Peter: Tu lo vuoi sposare?
    Valerie: No, lo sai.
    Peter: Dimostralo.
    Valerie: Come?
    Peter: Vieni via con me.
    Valerie: Ma dove andiamo?
    Peter: Dove vuoi tu: sull'oceano, in città, in montagna. Hai paura?
    Valerie: No.
  • Adrien: È ora di ucciderlo!
    Folla: Sì!
    Padre Auguste: No, ho mandato a chiamare Padre Solomon. Ha distrutto lupi mannari, maghe e streghe nelle città di tutto il regno. Lui ci libererà da questa bestia.
    Cesaire: No... ci deruberà della nostra vendetta.
  • Proprietario della taverna: Conosciamo i punti deboli del lupo mannaro: non può uscire durante il giorno, non può calpestare il suolo consacrato.
    Abitante del villaggio: E poi c'è l'argento!
  • Padre Solomon: Il pianeta rosso si allinea con la Luna una volta ogni tredici anni. È quello l'unico periodo in cui un nuovo lupo mannaro può essere creato. Durante la settimana della luna di sangue, il lupo mannaro passa ad altri la sua maledizione con un solo morso.
    Capitano: Durante la normale luna piena, il morso di un lupo vi uccide. Ma con la luna di sangue... le vostre anime sono a rischio.
  • Valerie: Nonna, ma che occhi grandi che avete.
    Nonna: Per poterti vedere meglio, piccina mia.
    Valerie: Nonna, ma che orecchie grandi che avete.
    Nonna: Per poterti sentire meglio, piccina mia.
    Valerie: Ma che denti grandi che avete.
    Nonna: Per poterti divorare meglio, piccina mia.

Explicit[modifica]

Io non potevo più vivere lì. Mi sentivo più libera nella foresta, nella casa della nonna. Vivere separata da tutti comporta dei pericoli, ma pericoli di quel genere mi fanno meno paura. (Valerie)

Altri progetti[modifica]