Ciro Immobile

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Ciro Immobile (2015)

Ciro Immobile (1990 – vivente), calciatore italiano.

Citazioni di Ciro Immobile[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Su Zdenek Zeman] Lui è un grande. Simpaticissimo: durante gli allenamenti cantava sempre. Anche inventandosi le parole. L'ho risentito recentemente. È un maestro.[1]
  • Il mio preferito è Rocco Hunt. C'è una storia dietro. Ci siamo conosciuti quando non mi conosceva nessuno, e a lui non lo conosceva nessuno . Poi lui ha vinto Sanremo, ha vinto il disco d'oro, e io sono diventato capocannoniere. Prima della partita sento tanta musica, perché tra l'arrivo allo stadio e la preparazione c'è molto tempo. C'è sempre una canzone di Rocco Hunt nella mia playlist.[2]
  • La freddezza sottoporta? Un po' è istinto, un po' è esperienza. Studio i portieri, ma ho fatto molti gol di istinto, soprattutto quando ero giovane. In tante occasioni so dove va a finire la palla, so dove voglio metterla. Ho fatto tanti gol già prima di averli fatti. Cioè, mi immagino il gol durante l'azione, so già come potrebbe finire.[3]

"Lazio a vita"

Intervista di Ivan Zazzaroni, corrieredellosport.it, 11 agosto 2020.

  • [Commentando la vittoria della Scarpa d'oro] Pazzesco, io davanti a Ronaldo e Lewandowski, se rileggo l'albo d'oro al contrario quasi non ci credo: Messi Messi Suàrez Ronaldo Ronaldo Messi Messi Ronaldo Messi.
  • Lo spogliatoio, i suoi equilibri prevalgono sul resto. Sono fili sottilissimi e non devono essere mai spezzati. Il calcio è un gioco collettivo, nel corso di una stagione sono tanti i momenti in cui si ha bisogno dei compagni, del passaggio in più, del pallone servito nel punto giusto e al momento giusto. Il buon gruppo ha un'ottima memoria.
  • [Su Gian Piero Gasperini, che nel 2019 gli diede del simulatore] L'ennesima cazzata su di me. Due rigori netti. Gasperini deve avercela con la Lazio, noi giocatori ce lo siamo detti tante volte: vincendo puoi andare a tre punti dalla Juve eppure dichiari che l'unica cosa che ti interessa è finire davanti a noi. La Lazio non gli piace proprio. Penso che non gli sia ancora andata giù la sconfitta nella finale di Coppa Italia.

Immobile giura amore eterno alla Lazio

Citato in raisport.rai.it, 23 gennaio 2021.

  • Si fanno delle scelte, ora ho fatto quella di sposare il progetto Lazio fino alla fine della carriera. Mi sento responsabile della felicità dei tifosi. Si è creato un legame talmente forte con la società, i tifosi, l'allenatore.
  • Se [Simone] Inzaghi durante la settimana ha la voce? Dipende, se lo facciamo arrabbiare la perde anche durante l'allenamento.
  • [Su Andrea Belotti] Con lui mi trovo bene, lui ha sempre quest'energia anche quando è tardi. Io sono un po' più grande di lui, gli dico che dobbiamo andare a dormire presto, anche perché dobbiamo risparmiare energie quando siamo in camera insieme in Nazionale.

Note[modifica]

  1. Dall'intervista di Vittorio Zincone, «Dove sarei finito senza il calcio? Molti amici sono in galera», corriere.it, 17 agosto 2017.
  2. Dall'intervista di Elia Lavelli, Immobile: "Colleziono maglie da calcio. Ce n'è una che desidero di più. Klopp? Ho solo un rimpianto...", chiamarsibomber.com, 19 marzo 2020.
  3. Da un'intervista a DAZN; citato in Daniele Fantini, Ciro Immobile: "Le critiche? La gente capirà. E quella lite con Inzaghi...", eurosport.it, 24 agosto 2022.

Altri progetti[modifica]