Costituzione sovietica del 1936

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Copertina di un'edizione ufficiale della Costituzione del 1936

Costituzione sovietica del 1936, legge fondamentale dell'Unione Sovietica.

Citazioni della Costituzione sovietica del 1936[modifica]

  • La base politica dell'U.R.S.S. è costituita dai Soviet dei deputati dei lavoratori, sviluppatisi e consolidatisi in seguito all'abbattimento del potere dei proprietari fondiari e dei capitalisti e alla conquista della dittatura del proletariato.
  • Tutto il potere nell'U.R.S.S. appartiene ai lavoratori della città e della campagna, rappresentati dai Soviet dei deputati dei lavoratori. (art.3)
  • I cittadini più attivi e più coscienti appartenenti alla classe operaia e agli altri strati di lavoratori si uniscono nel Partito Comunista (bolscevico) dell'U.R.S.S., che è l'avanguardia dei lavoratori nella loro lotta per il consolidamento e lo sviluppo del regime socialista. (art. 126)

Citazioni sulla Costituzione sovietica del 1936[modifica]

  • La Costituzione sovietica era una sfida aperta diretta al nazifascismo, allora al potere in Germania. I nazisti proclamavano logora e superata la democrazia: tutti gli oratori sovietici salutarono la democrazia e il socialismo come invincibili. Hitler predicava la superiorità e l'inferiorità delle razze: Stalin contrapponeva al razzismo una delle più impetuose e complete dichiarazioni dell'uguaglianza degli uomini che mai sono state fatte. (Anna Louise Strong)

Altri progetti[modifica]