Damiano Cunego

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Damiano Cunego

Damiano Cunego (1981 – vivente), ciclista italiano.

  • Faccio quello che posso, do quello che ho. E accetto i risultati, anche quelli negativi. Esistono limiti fisici. Il mio principio è questo: fare quello che si può come si deve. A posto con la coscienza. La gente ti conosce, capisce, apprezza, stima, rispetta. C' è un ordine di arrivo della giornata, che stavolta mi ha penalizzato, e c' è un ordine di arrivo – diciamo così – della vita, dove ognuno guarda a se stesso. Non sono l' unico a fare quello che può come si deve. Però lo faccio. È già capitato che certe classifiche debbano essere riscritte, a competizione finita, e io ci rimango male. (da La Gazzetta dello Sport, 14 maggio 2009)
Sport Week, 12 maggio 2007
  • Ho imparato a mie spese che la gente scende dal carro del vincitore con la stessa rapidità con cui vi sale.
  • Io dico che la salute non si compra e che il denaro non te lo porti nella bara. [Considerazione sul doping]
  • Per me il ciclismo continua a essere l'hobby, la passione, che ho trasformato in lavoro, ma da giovanissimo me la prendevo di più, se perdevo. Da quando è nata Ludovica, ho capito che nella vita c'è ben altro.
  • Sono professionista da appena cinque anni, eppure ne ho già date e prese tante.
Sport Week, 6 maggio 2006
  • Essere capitano non mi spaventa: tanti vorrebbero essere al mio posto.
  • Il sesso? Oramai sono abituato alle astinenze prolungate.
  • Potevo scegliere tra corsa campestre e bicicletta, ho scelto questa perché più affascinante, popolare e remunerativa.
La Gazzetta dello Sport, 10 luglio 2006
  • Anche Basso fino a poco tempo fa subiva distacchi importanti. Non sembra ma gli anni e la maturità fanno tanto.
  • È la mia prima volta, ma è una corsa [Tour de France] che mi piace. Sono deciso a tornare nei prossimi anni per provare a vincerla.
  • Mi piacerebbe vincere sull'Alpe d'Huez, ma ci pensano in tanti.

Citazioni su Damiano Cunego[modifica]

Altri progetti[modifica]