Discussione:Martin Luther King

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.


I have a dream[modifica]

Quel discorso è noto soprattutto per l'enunciazione dei sogni; la parte centrale mi sembra relativamente poco significativa, e allunga un po' troppo. Comunque bisognerebbe citare il traduttore; esiste solo una traduzione, possibile? --Nemo 01:33, 28 giu 2008 (CEST)

Senza fonte[modifica]

  • Abbiamo conquistato il cielo come gli uccelli e il mare come i pesci, ma dobbiamo imparare di nuovo il semplice gesto di camminare sulla terra come fratelli.
  • Alla fine, ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici.
  • Cerca di scoprire il disegno che sei chiamato ad essere, poi mettiti con passione a realizzarlo nella vita.
  • Con la violenza puoi uccidere colui che odia, ma non uccidi l'odio. La violenza aumenta l'odio e nient'altro.
  • Dobbiamo imparare a vivere insieme come fratelli o periremo insieme come stolti.
  • L'ingiustizia in qualsiasi luogo è una minaccia alla giustizia, ovunque.
  • La mia libertà finisce dove comincia la vostra.
  • La non-violenza è la risposta ai cruciali problemi politici e morali del nostro tempo; la necessità per l'uomo di aver la meglio sull'oppressione e la violenza senza ricorrere all'oppressione e alla violenza. L'uomo deve elaborare per ogni conflitto umano un metodo che rifiuti la vendetta, l'aggressione, la rappresaglia. Il fondamento d'un tale metodo è l'amore. (dal discorso pronunciato nel ricevere il premio Nobel per la pace)
  • La questione non è se saremo degli estremisti, ma quale tipo di estremisti saremo.
  • Le guerre sono scadenti scalpelli per scolpire un futuro di pace. (citato in Call of Duty 3)
  • Niente al mondo è più pericoloso di una sincera ignoranza e di una stupidità cosciente.
  • Non ci può essere profonda delusione dove non c'è un amore profondo.
  • Non è grave il clamore chiassoso dei violenti, bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste.
  • Oggi vi dico, amici, non indugiamo nella valle della disperazione, anche di fronte alle difficoltà dell'oggi e di domani, ho ancora un sogno. È un sogno fortemente radicato nel sogno americano. Ho un sogno, che un giorno questa nazione si sollevi e viva pienamente il vero significato del suo credo: "Riteniamo queste verità di per se stesse evidenti: che tutti gli uomini sono stati creati uguali". [...] Ho un sogno, che un giorno, sulle rosse colline della Georgia, i figli degli antichi schiavi e i figli degli antichi schiavisti riusciranno a sedersi insieme al tavolo della fratellanza. Ho un sogno, che un giorno persino lo stato del Mississippi, uno stato che soffoca sotto la cappa dell' ingiustizia e dell' oppressione, sia trasformato in un'oasi di libertà e di giustizia. Ho un sogno, che i miei quattro bambini un giorno vivranno in una nazione in cui non siano giudicati in base al colore della loro pelle, ma per l' essenza del loro carattere. Ho un sogno: che un giorno giù in Alabama bambini neri e bambine nere potranno stringere la mano a bambini bianchi e bambine bianche, come fratelli e sorelle. Questa è la nostra speranza, questa è la nostra fede. Con questa fede saremo capaci di estrarre dalla montagna della disperazione la pietra della speranza. (dal discorso al Lincoln Memorial di Washington, 28 agosto 1963)
  • Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare; ma bisogna prenderla, perché la Coscienza dice che è giusta.
On some positions, Cowardice asks the question, "Is it safe?" Expediency asks the question, "Is it politic?" And Vanity comes along and asks the question, "Is it popular?" But Conscience asks the question "Is it right?" And there comes a time when one must take a position that is neither safe, nor politic, nor popular, but he must do it because Conscience tells him it is right. (dal discorso pronunciato al "Southern Christian Leadership Conference Ministers Leadership Training Program")
  • Quando gli uomini hanno paura non fanno niente, rimangono soli, indifesi, spaesati, lasciandosi travolgere dagli eventi. Ma quando si arrabbiano, allora sì che si danno da fare per cambiare le cose.
  • Se un uomo non ha scoperto nulla per cui vorrebbe morire, non è adatto a vivere.
If man hasn't discovered something that he will die for, he isn't fit to live.
  • Sii sempre il meglio di ciò che sei.
  • Sono fermamente convinto che la verità disarmata e l'amore disinteressato avranno l'ultima parola. (dal discorso pronunciato alla consegna del Nobel, 11 dicembre 1964)
  • Una rivolta è in fondo il linguaggio di chi non viene ascoltato.