Discussioni Wikiquote:Strategia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Il futuro del mondo e quello di Wikimedia[modifica]

Salve a tutti! Lo scopo di questa prima discussione è capire quale debba essere la direzione generale del movimento e produrre una lista iniziale di temi che ci interessano.
Vi chiedo di cominciare leggendo il briefing strategico. Quali delle cose che contiene vi sembrano più importanti per il futuro di Wikimedia? --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 08:00, 23 mar 2017 (CET)

AssassinsCreed[modifica]

Non sapendo bene come muovermi io comincio con lo scrivere le mie idee. Forse sarò un po' utopista ma 15 anni sono tanti ed è bello essere ambiziosi almeno in queste occasioni.

1. Rimettere a posto le linee guida Questo in effetti è un obiettivo a breve termine, nel giro di un anno o qualcosina in più possiamo farcela a sistemare questa cosa. In effetti si tratta di un punto fondamentale: quando avremo linee guida complete sarà anche più facile seguire i nuovi utenti. La mia idea attuale è quella di agire secondo quest'ordine:

  1. Finire linee guida errate, erroneamente attribuite e dubbie ed adeguare tutte le voci;
  2. Sistemare epigrammi;
  3. Cercare di definire tutte le tipologie di voci (dovrebbe mancarne solo una all'appello) e scorporare poi man mano ogni modello di voce, aprendo ogni volta discussioni sulle questioni dibattute. Adeguare eventualmente voci;
  4. Sistemare Aiuto:Fonti e scorporare magari Aiuto:Fonti/Bibliografia. Nel momento in cui iniziamo ad occuparcene apriamo le discussioni su tutti i punti da dibattere, magari in Discussioni aiuto:Fonti e non nel bar, in modo da rifare qualcosa di simile a "citazioni errate" sviscerando per bene ogni questione. Adeguare eventualmente voci;
  5. Sistemare Wikiquote:Trascrizione. Adeguare eventualmente voci;
  6. Sistemare e creare altre linee guida.

2. Rendere più facile ed immediato l'approccio dei nuovi utenti alle linee guida Questo è sempre stato un grosso problema, per la maggior parte dei contributi basterebbe che gli utenti leggessero poche righe di linee guida prima per contribuire in maniera pressoché perfetta. Non saprei bene come facilitare l'accesso dei nuovi utenti alle linee guida, magari la creazione di nuovi template (in particolare pensavo a Template:Sezione tematica, simile a Template:Voce tematica), miglioramento del Template:Benvenuto2 (andrebbe reso più pratico, dovrebbe dare subito dei suggerimenti brevi ma fondamentali per i nuovi utenti). Inoltre gli IP che contribuiscono andrebbero contattati il prima possibile per chiarire eventuali dubbi sui loro contributi prima che l'IP cambi e diventino non rintracciabili (potrebbe occuparsene parzialmente un bot? consigliando loro di registrarsi?).

3. Tutte le voci wikificate Potrebbe sembrare utopia, ma su Wikiquote è un obiettivo molto più fattibile di ciò che possa sembrare. L'obiettivo finale dovrebbe essere quello di avere solo voci perfettamente wikificate. Magari potrebbero organizzarsi dei "festival del lavoro sporco" o qualcosa del genere.

4. Istituzione di una biblioteca collaborativa Prendere dei libri in biblioteca è sempre stato un ottimo modo per sistemare voci poco ortodosse o per ampliare stub, tuttavia non sempre troviamo nelle biblioteche della nostra città il libro che ci serve. Sarebbe bello avere una pagina dove ognuno possa inserire un libro necessario che non è riuscito a rintracciare. Si verrebbe a creare una sorta di elenco di libri "utili". Altri utenti potrebbero poi trovare uno di questi libri nella biblioteca della propria città (o in altri modi) e sistemare eventualmente taluni problemi alle voci.

5. Rendere Wikiquote più social Di questo punto abbiamo parlato molte volte... secondo me Wikiquote si presta particolarmente bene alla cosa: le frasi brevi potrebbero essere pubblicate con una certa cadenza su twitter mentre su una pagina facebook potrebbero essere pubblicate citazioni (magari sotto forma di immagini). L'idea è quella di rilanciare Wikiquote come alternativa ben più solida ed affidabile di tanti siti e pagine di citazioni spesso molto famosi ma ben poco affidabili.

Se mi viene in mente altro, lo aggiungo.--AssassinsCreed (scrivimi) 02:46, 23 mar 2017 (CET)

Ottime proposte :-) concordo su tutte. In particolare direi che 1, 2 e 3 si riferiscono essenzialmente alla Wikiquote in italiano, mentre la 4 e la 5 potrebbero essere più "globali". In particolare per la 4 (biblioteca collaborativa), spuntò come idea su Wikipedia qualche anno fa che ognuno scrivesse una lista dei libri che ha a disposizione, ma come al solito nonostante i pareri positivi dei più non si riuscì a quagliare niente di concreto, anche se qualcuno (come il sottoscritto) aveva già cominciato a compilarla. Anche questo aspetto si potrebbe sondare. Rimanendo nella proposta originale, invece, io ad esempio lavoro nel Dipartimento di Chimica dell'Università, quindi se servisse rintracciare libri di chimici, anche di divulgazione, posso controllare senza problemi nella nostra biblioteca (certo, non sono così diffuse le citazioni in quell'ambito, ma per fare un esempio... a fianco ho il Dipartimento di Fisica, se serve per voci come Albert Einstein). Sulla 5, buona, ma in particolare l'ultima frase della proposta è forte e rilancia un altro punto importante: l'affidabilità delle citazioni. Già quando qualche anno fa si decise che citazioni senza fonti dovevano essere eliminate (o spostate in talk) fu un grande passo avanti, oggi e in futuro dobbiamo continuare a essere sempre più esigenti e fiscali dal punto di vista delle fonti: non solo su dove si trovano, ma anche sulla contestualizzazione e il POV, per evitare casi come quello di quest'estate (sapete bene a cosa mi riferisco). Aggiungo una cosa già detta su Wikipedia: più collaborazione e più respiro internazionale, con collaborazione con le altre edizioni linguistiche. Non solo, anche più uniformità enciclopedica con gli altri progetti: bazzicando tra le "Pagine non connesse" di en.quote, es.quote, pt.quote ecc. noto tantissime voci biografiche (o di libri) non presenti su Wikipedia, dalla dubbia enciclopedicità: il fatto che stiano su progetti Wikiquote, meno frequentati della solita Wikipedia, le rende automaticamente buone finché qualche anima pia non si mette di buona lena a vagliarle una per una (quindi stanno lì per anni e anni)... ecco, ci vorrebbe un lavoro collaborativo con gli altri progetti per valutare l'enciclopedicità di questi soggetti. --Superchilum(scrivimi) 15:42, 27 mar 2017 (CEST)
Aggiungo che bisognerebbe trovare modi per coinvolgere più utenti e più realtà. Editathon ed eventi esterni sono sempre rivolti ad ampliare voci di Wikipedia, e i progetti "minori" continuano a rimanere "minori". In realtà, in alcuni casi è anche più facile trovare fonti per le citazioni o trovare nuove citazioni per Wikiquote, piuttosto che scrivere una voce di enciclopedia. Non saprei però esattamente chi potrebbe essere il destinatario di queste proposte esterne. --Superchilum(scrivimi) 15:46, 27 mar 2017 (CEST)
Grazie mille Superchilum! Ammetto il fatto che le mie idee fossero riferite soprattutto a it.Wikiquote: è il progetto che frequento di più (nettamente) ed è quindi più facile per me elaborare una strategia, mentre è più difficile esprimermi su altri progetti che frequento decisamente meno e sarebbe anche pretenzioso da parte mia pensare di poter partecipare alla strategia di tali progetti.
Il progetto della "biblioteca", ribadisco, sarebbe davvero un'ottima idea: io personalmente ho una biblioteca comunale vicino casa che è abbastanza fornita e mi ha permesso di fare molto su Wikiquote, ma altri libri non riesco a reperirli mentre magari qualcun'altro di voi potrebbe reperirli più facilmente (p.s. ti terrò presente per chimica e fisica Smile).
Le altre idee che hai espresso le sottoscrivo in pieno e mi permetto di trasformarle in punti (aggiungine altri se vuoi) cosicché Niccolò potrà trascriverli qui.
6. Diventare sempre più esigenti sulle fonti. Ricercare sempre la fonte primaria, magari reperibile e verificabile, sicuramente autentica. Avvalersi anche di fonti secondarie per agevolare la reperibilità e verificabilità.
7. Discutere l'enciclopedicità di persone presenti solo su Wikiquote e non su Wikipedia. Almeno per quel che riguarda it.Wikiquote, qualcosa venne già fatto in passato e portò a qualche effetto, ma ci vorrebbe una soluzione più duratura e che coinvolga possibilmente anche le altre lingue.
8. Organizzare eventi per coinvolgere più utenti a collaborare a Wikiquote (e in generale i progetti minori). Ovviamente sottoscrivo, c'è poco da aggiungere.--AssassinsCreed (scrivimi) 21:36, 27 mar 2017 (CEST)
[@ Superchilum, AssassinsCreed] Grazie, anche per il riepilogo :) --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 23:05, 27 mar 2017 (CEST)

Ruolo di Wikiquote[modifica]

Tutto sommato io concordo ancora col mio saggio del 2009: strategy:Proposal:Make Wikiquote scale/it. Wikiquote ha uno scopo dalle dimensioni limitate, rispetto per esempio a Wikisource; ma comunque resta molto da fare e si può guadagnare molto nel percorso. Nemo 23:18, 27 mar 2017 (CEST)

Interessante, poi lo leggerò tutto. Nel frattempo ho letto solo le proposte, buona parte concordano con quanto detto sopra, la 6 non mi piace tanto per l'affidabilità non ottimale di IMDb (v.), la 3 è un nuovo spunto "tecnico" che mi piace assai. --Superchilum(scrivimi) 09:03, 28 mar 2017 (CEST)
[@ Nemo bis] Grazie! Sul punto 5 penso si potrebbe fare un ragionamento aggiornato rispetto ai social media, già citati peraltro da AssassinsCreed sopra. --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 17:09, 29 mar 2017 (CEST)

Strategia: 10 obiettivi per il 2030[modifica]

Salve a tutti, vorrei proseguire e ampliare la discussione sulla strategia. A questo scopo vi propongo 10 possibili obiettivi del movimento Wikimedia da qua al 2030:

  1. Diffondere la conoscenza nell'intero pianeta, specialmente in zone dove siamo meno conosciuti (es. Africa)
  2. Lavorare con più partner esterni
  3. Migliorare la qualità dei contenuti
  4. Aumentare il numero di pagine, specialmente negli argomenti in cui abbiamo lacune
  5. Fare innovazione (es. condividendo la conoscenza in nuovi modi)
  6. Sostenere i nostri ideali all'esterno
  7. Incoraggiare la gentilezza nella nostra comunità
  8. Sostenere la purezza della conoscenza e dei fatti
  9. Trovare nuovi modi di collaborare fra di noi per migliorare i contenuti
  10. Promuovere l'inclusione di più voci e di fonti di conoscenza

Li condividete? Tutti? O qualcuno vi lascia perplesso? Alcuni vi sembrano più importanti di altri? Ne manca qualcuno? --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 14:21, 30 mar 2017 (CEST)

Mi sembrano tutti ottimi obiettivi, alcuni più concreti, altri più astratti, ma tutti assolutamente condivisibili. Il più importante è certamente "migliorare la qualità dei contenuti". Aggiungerei l'obiettivo di "facilitare i contributi dei nuovi utenti" (l'avevo scritto anche tra quelli di it.quote): si dovrebbe trovare il modo di fornire fin da subito ai nuovi arrivati gli strumenti essenziali per contribuire in maniera costruttiva e per non cadere negli errori tipici dei "newbie".--AssassinsCreed (scrivimi) 12:23, 31 mar 2017 (CEST)
[@ AssassinsCreed] Grazie! Su questo punto però ho domanda: è davvero possibile evitare che i newbie facciano errori da newbie? Non è più facile lasciarglieli fare, correggerli e fare in modo che imparino dai loro errori? --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 11:36, 3 apr 2017 (CEST)
[@ Niccolò Caranti (WMF)] Certo, hai ragione, pensare di poter evitare a priori qualsiasi errore da newbie è praticamente possibile, ma almeno per gli errori più comuni e problematici qualcosa si potrebbe fare. Allo stesso modo hai ragione quando dici che far notare gli errori a posteriori è spesso la scelta migliore. Il problema è con gli utenti IP spesso non più rintracciabili o con gli utenti appena registrati che fanno molti edit in poche ore e che poi scompaiono e quando ricompaiono, o si registrano nuovamente o ignorano i messaggi ricevuti. Per cui la butto lì: si potrebbe creare magari una miniguida per gli IP e gli utenti registrati che hanno meno di un certo numero di edit, che appare nel momento in cui provano a modificare o creare una voce. Una miniguida che potrebbe essere focalizzata in base al tipo di voce che si prova a modificare... e che magari nel caso degli IP inviti caldamente a registrarsi, evidenziando tutti i vantaggi che ne trarrebbero loro e la comunità. Questo è solo un esempio, magari nemmeno fattibile, ma lo scrivo così magari si capisce meglio quello che intendessi dire.--AssassinsCreed (scrivimi) 12:37, 3 apr 2017 (CEST)
[@ AssassinsCreed] Grazie! --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 16:51, 3 apr 2017 (CEST)

Riassunto delle prime due settimane di discussione globale[modifica]

Salve a tutti, grazie al lavoro di decine di persone su Meta trovate il riassunto (anche in italiano) delle prime due settimane di discussione su tutti i progetti! Alcuni temi si ripetono, e sono emersi anche in questa discussione (es. la maggiore attenzione da dedicare ai progetti fratelli), altri no. Vi propongo di leggere la paginetta e di commentarla qua. Questo primo ciclo della discussione prosegue fino al 15 aprile. --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 11:07, 3 apr 2017 (CEST)

Riassunto della discussione globale dal 29 marzo al 7 aprile e aggiornamento[modifica]

Salve a tutti! Su Meta trovate, anche in italiano, il riassunto della discussione globale dal 29 marzo al 7 aprile!
Trovate inoltre un aggiornamento generale sul processo strategico. In sintesi: il primo ciclo della discussione finisce fra poco, ma la data finale è stata spostata dal 15 al 18 aprile, quindi c'è ancora qualche giorno di tempo per partecipare! --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 08:06, 14 apr 2017 (CEST)

Il primo ciclo della discussione è terminato[modifica]

Mappa del processo strategico

Salve a tutti! Come previsto il primo ciclo della discussione sulla strategia del movimento Wikimedia è terminato. Presto sarà disponibile un riassunto di tutto quello che è stato detto globalmente in tutti i progetti, in tutte le lingue! Il secondo ciclo si occuperà di individuare e comprendere i temi principali emersi in questo primo ciclo. L'inizio è previsto per il 28 aprile. Maggiori informazioni sul processo strategico su Meta e nella mappa qua accanto, tradotta col prezioso aiuto di Mess! --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 07:43, 19 apr 2017 (CEST)

Riassunto complessivo della discussione globale[modifica]

Ciao a tutti! Dopo ore e ore e di lavoro ho finito di tradurre in italiano il riassunto della di tutte le discussioni del primo ciclo della strategia, lo trovate su Meta. Ci sono sia le discussioni fatte nell'ambito progetti che quelle fatte nell'ambito degli affiliati (capitoli come Wikimedia Italia, user group, ecc.). Segnalo anche che l'inizio del ciclo 2 è stato posticipato al 5 maggio, per avere più tempo di prepararlo. --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 10:34, 29 apr 2017 (CEST)

Report del ciclo 1[modifica]

Buongiorno a tutti! Su Meta trovate -anche in italiano- il report del primo ciclo della strategia del movimento Wikimedia. Rispetto al riassunto che forse avete già letto, questo report (ha richiesto più lavoro ed) è più sofisticato: quello che è stato detto nelle discussioni è stato infatti organizzato per temi e sotto-temi. Ci sono, inoltre, alcune statistiche generali su quante persone hanno partecipato e di che temi hanno parlato. --Niccolò "Jaqen" Caranti (WMF) (scrivimi) 09:38, 6 mag 2017 (CEST) PS: L'inizio del Ciclo 2 è stato posticipato di qualche giorno.