Dolomiti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Dolomiti di Brenta

Citazioni sulle Dolomiti, dette anche Monti pallidi, in tedesco Dolomiten, in ladino Dolomites, in friulano Dolomitis, insieme di gruppi montuosi delle Alpi orientali italiane, Patrimonio dell'umanità dell'Unesco.

  • [Da Dolomiti] E noi strisciamo | sull'ignota fermezza: a palmo a palmo, | con l'arcuata tensione delle dita, | con la piatta aderenza delle membra, | guadagniamo la roccia; con la fame | dei predatori, issiamo sulla vetta | il nostro corpo molle; ebbri d'immenso, | inalberiamo sopra l'irta vetta | la nostra fragilezza ardente. (Antonia Pozzi)
  • In montagna la terra si spalanca alla pioggia, alla grandine, alla neve, le montagne applaudono i fulmini con scariche di sassi. I ghiaioni che stanno alla base delle Dolomiti sono un mare di applausi, di roccia spellata, bianca confetto, un calcare da nozze. (Erri De Luca)
  • L'Etna è diverso dalle mie splendide Dolomiti frastagliate e fantastiche. (Martino Aichner)
  • Nei tuoi fianchi sono le Alpi | nei tuoi seni le Dolomiti. (Jovanotti)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]