Eccentricità

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sull'eccentricità.

  • C'è una cosa che mi ha sempre affascinato. Che fanno gli eccentrici che hanno tutto, quando si annoiano? (Batman)
  • Eccentricità (s.f.). Metodo per distinguersi così facile che gli sciocchi vi ricorrono per accentuare la propria incapacità. (Ambrose Bierce)
  • Ero tornato a Sara da tre giorni, ma avevo già postulato la Prima Legge dell'Eccentricità di Noonan: quando sei da solo, un comportamento strano non è più strano per niente. (Stephen King)
  • Essere originale non è fare l'eccentrico. (Fabrice Hadjadj)
  • L'eccentricità... è la giustificazione di tutte le aristocrazie. Essa giustifica le classi agiate, la ricchezza ereditata, i privilegi, le donazioni e altre ingiustizie dello stesso genere. (Aldous Huxley)
  • L'eccentricità è un concetto che non ha bisogno di occasioni speciali per esprimersi. (Giorgio Armani)
  • L'eccentricità è un pensiero che dà nuovo significato alla normalità, un modo per sviarla. Ma deve essere istintiva, o si percepisce una fatica che trasmette solo un senso di pesantezza. Penso che il mio gusto per l'eccentrico si andato in parallelo con quello per il rigore. (Giorgio Armani)
  • Non aver paura di essere eccentrico nelle tue idee perché ogni idea ora accettata è stata una volta considerata eccentrica. (Bertrand Russell)
  • Oggetto del riso non è più la moltitudine ansiosa di conformismo ma l'eccentrico che ancora osa pensare con la testa sua. (Max Horkheimer)
  • Quando si è vissuto contro corrente, la più bella morte è seguire la corrente, e la più intelligente eccentricità per un uomo eccentrico è morire nella normalità. (Pitigrilli)
  • Sono gli eccentrici e i disadattati che riescono a fare qualcosa di interessante nella vita. (Nella valle di Elah)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]