Family Day

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Family Day del 2007, Roma

Citazioni sul Family Day.

  • Da buon cattolico posso dire [di essere rimasto] atterrito dal livello di fondamentalismo basso che c'era lì dentro. [...] Sono sicuro che i tre-quattro milioni di italiani che sono andati a messa il giorno dopo [hanno] avuto le mie stesse reazioni. (Giuseppe De Rita)
  • Fossero anche miliardi a credere a un pericolo inesistente, non significherebbe che il pericolo sia reale. Fossero anche miliardi a difendere una discriminazione, non significherebbe che la discriminazione sia ammissibile. Potremmo fare molti esempi di corpose credenze e di allucinazioni collettive. La soluzione, poi, è semplice, per chi è convinto che ci sia solo un tipo di famiglia e solo un tipo di matrimonio. Se non siete d'accordo non sposatevi con chi, secondo voi, non è degno e costruite la vostra famiglia come più vi piace. Nessuno ve lo impedisce. È un dibattito simile a quello sul divorzio, sulla possibilità di ricorrere a tecniche riproduttive o di altro tipo e in generale sulla libertà di scelta: se non vi piacciono questi diritti, nessuno vi obbliga a esercitarli. (Chiara Lalli)
  • Il Family Day difende la famiglia tradizionale, quella che deriva direttamente dalle Sacre Scritture, [...] tipo quella di Abramo, la famiglia di Abramo, che voleva accoltellare il figlio Isacco. No, va be', quella di Abramo accantoniamola un attimo, no... Tipo, eh, la famiglia... tipo quella di Giacobbe. Giacobbe che ha avuto quattro mogli. No, accantoniamola un attimo... E... Ah, be', c'è sempre quella di Giuseppe e Maria. Giuseppe e Maria: lui settant'anni e lei sedici. E vogliamo parlare mica di come hanno concepito il figlio, mh? Ma sai che... di famiglie tradizionali nella Bibbia, così su due piedi, mh, non me ne vengono tantissime... (Maurizio Crozza)
  • Il Family Day è un ritrovo di persone all'aperto, in cui preti, leader politici divorziati, separati, risposati, frequentatori di prostitute, dicono come è bella la famiglia tradizionale. (Luciana Littizzetto)
  • La tutela dei valori tradizionali, di una famiglia composta da una mamma e da un papà non può essere letta anche come la reazione alla distruzione dello stato sociale? La piazza antiCirinnà non può essere allora interpretata al pari di altri populismi contemporanei anche come l'espressione di un ceto medio impoverito e impaurito che cerca nel baluardo della famiglia tradizionale anche una protezione sociale? (Christian Raimo)
  • Questa piazza dimostra che quel che tentano di fare una parte del Pd e i Cinque Stelle è una sopraffazione. Se avessero vinto le elezioni, avrebbero il diritto di agire in questo senso, ma così non è. (Carlo Giovanardi)
  • Un abbraccio alle mamme e ai papà che stanno pacificamente manifestando a Roma, per difendere il futuro dei loro bambini. (Matteo Salvini)
  • Una manifestazione di questa importanza deve essere interpretata non come un'azione conflittuale contro qualcuno, ma, piuttosto, come un momento collettivo teso ad affermare la realtà cardine della nostra società e dell'Occidente, la famiglia. (Sandro Bondi)
  • Vi ho preso parte perché reputo la famiglia un patrimonio dell'umanità che merita tutela: la famiglia non è né di destra né di sinistra, appartiene ai valori universali. (Lucia Annunziata)

Altri progetti[modifica]