Fareed Zakaria

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Fareed Zakaria nel 2013

Fareed Zakaria (1964 – vivente), giornalista indiano naturalizzato statunitense.

Citazioni di Fareed Zakaria[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Penso che il presidente [Trump] sia in un certo senso indifferente a ciò che è vero e ciò che è falso. Ha passato tutta la vita dicendo stronzate. Ha ottenuto il successo dicendo stronzate. È diventato presidente dicendo stronzate.
I think the President is somewhat indifferent to things that are true or false. He has spent his whole life bullshitting. He has succeeded by bullshitting. He has gotten the presidency by bullshitting. (da un'intervista condotta da Don Lemon, CNN Tonight, 17 marzo 2017[1])
  • L’invasione russa dell’Ucraina è l’evento globale più importante dalla caduta del Muro di Berlino, poiché segna la fine della globalizzazione come l’abbiamo vissuta negli ultimi 30 anni e la rinascita di una competizione tra diverse potenze. La garanzia di sicurezza americana come condizione dell’ordine mondiale non c’è più.[2]

Note[modifica]

  1. (EN) Visibile (versione censurata) al minuto 08:00 di Fareed Zakaria's full interview on Trump, CNN.com, 18 marzo 2017; citato in CNN Tonight. Snub for Hand Shake; An Awkward Moment; Moment of Truth; Dead on Arrival Bill. Aired 10-11p ET, Transcripts.CNN.com, 17 marzo 2017.
  2. Citato in Paolo Valentino, «La crisi è una chance: per l’Europa finisce l’era della sicurezza gratis garantita dagli Usa», Corriere della Sera, 19 marzo 2022, p. 9.

Altri progetti[modifica]