Florian Abrahamowicz

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Florian Abrahamowicz (1961 – vivente), presbitero austriaco cattolico.

Citazioni di Florian Abrahamowicz[modifica]

  • Non crediate che Tettamanzi rappresenti l'ala di sinistra in una Chiesa comunque guidata dal conservatore Ratzinger, perché è la Chiesa conciliare tutta intera ad essere in realtà alleata di quei poteri forti che, tramite l'islamizzazione dell'Europa, mirano al dominio del mondo secondo un disegno anticristico.[1]
  • [Priebke] Si può dire che è amico mio. [...] io lo considero cittadino tedesco, cristiano cattolico, soldato fedele. [...] e poi unico caso che oltresettantenne dietro le sbarre, innocente. È uno scandalo è uno scandalo come è stato trattato Priebke, è questo lo scandalo in Italia non il modo invece così dignitoso col quale sono raccolti i rifugiati a Lampedusa. Vergogna![2]

Citato in Don Floriano: espulso ingiustamente

La Tribuna di Treviso, 8 febbraio 2009

  • Se avessero voluto espellermi per le mie opinioni sul concilio, avrebbero dovuto farlo 10 anni fa.
  • So per certo che le camere a gas sono esistite [...] C'è una differenza abissale fra negare le camere a gas e astenersi dal giudizio: non mi ritengo un negazionista.
  • [Sul caso di Eluana Englaro] Lo ritengo un omicidio, aggravato dal fatto che viene fatto in giacca e cravatta. La logica è la stessa del nazismo che faceva esperimenti sui disabili.

Da Padre Florian, il prete oscuro che dice messa per i "cattivi"

Intervista di Stefano Zurlo, il Giornale.it, 21 aprile 2014

  • Io non riconosco il Concilio Vaticano II che ha distrutto la Chiesa... Il Concilio Vaticano II è stata una cloaca maxima.
  • Io non ho simpatie per il fascismo, io rimpiango lo Stato Pontificio, il potere temporale della Chiesa, l'epoca di Pio IX.
  • Sappiamo dalla beata Anna Maria Taigi che Napoleone non è andato all'Inferno, ma rimarrà in Purgatorio fino alla fine dei tempi. Una pena pesantissima, ma non la dannazione eterna. E suor Elena Aiello, che stimo moltissimo, ci informa che pure Mussolini rimarrà in purgatorio fino alla fine del mondo. Come vede, non è solo Farinacci ad avere bisogno delle nostre preghiere.

Note[modifica]

  1. Citato in Daniele Sensi, La Lega: «Il Cardinale Tettamanzi è un infiltrato», l'Unità, 9 dicembre 2008.
  2. Dall'intervista di Giuseppe Cruciani a La Zanzara, Radio24; citato in Gisella Ruccia, Don Abrahamowicz: "Priebke? Innocente. Italia accoglie immigrati e perseguita lui", il Fatto Quotidiano.it, 15 ottobre 2013.

Altri progetti[modifica]