Vai al contenuto

Concilio Vaticano II

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Concilio Vaticano II

Citazioni sul Concilio Vaticano II.

  • Del Concilio Vaticano II parliamo spesso: posso solo dire che ancora non l'ho visto applicare completamente nella vita delle nostre chiese. Se ne celebrano gli anniversari, ma si applica poco la lettera del Concilio. Sembra, in alcuni casi, lettera morta. Soprattutto per ciò che concerne la collaborazione tra laici e gerarchia e la questione della infallibilità e immutabilità del potere petrino, che è rimasto così come era. (Andrea Gallo)
  • Il Concilio Vaticano II non è una pillola per addolcire alcuni dogmi ostici: è l'essenza stesso del messaggio evangelico. Con il Concilio la Chiesa aveva finalmente fatto entrare un po' di aria fresca e pulita nelle sue stanze ammuffite. (Andrea Gallo)
  • Il rinnovamento del Concilio deve andare in profondo. Per attuarlo il Santo Padre ritiene necessario che esistano minoranze convinte che abbiano il coraggio di vivere così: uomini e donne che nell'incontro con Cristo abbiano trovato la "perla preziosa" e col passar del tempo facciano emergere il valore della ragione, per aprirla e guarirla dalla sua stanchezza e pigrizia. (Nicola Bux)
  • L'Olanda [fu] il paese in cui per primo, in Europa, si sentì il fervento del Concilio Vaticano II. Il cosiddetto «nuovo catechismo olandese», che tanto clamore e paura suscitò al vertice della Chiesa di Roma, era il frutto di un movimento di credenti portatori di grandi istanze d'impegno sociale e di libertà di espressione. (Tonino Perna)
  • La riforma liturgica del Concilio Vaticano II è stata fondamentale per una fede più pensata, che non sia solo devozione. A noi cristiani non bastano i riti, serve l'adesione del cuore e dell'intelletto. Non basta ripetere formule di cui non si sa il significato: chi prega deve capire ciò che dice. (Enzo Bianchi)
  • Noi non abbiamo mai detto che il Concilio avesse direttamente professato delle eresie. Ma fu tolto il muro di protezione contro l’errore e così si permise all’errore di manifestarsi. I fedeli hanno bisogno di protezione. E’ in questo che consiste la lotta costante della Chiesa militante per difendere la fede. (Bernard Fellay)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]