François Hollande

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
François Hollande

François Hollande (1954 – vivente), politico francese.

Citazioni di François Hollande[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Durante la guerra civile siriana] Ho deciso di accrescere il sostegno militare alla coalizione di opposizione siriana: il massacro di civili con gas non può restare senza risposta.[1]
  • [Dopo le dimissioni del Governo Ayrault II e la sostanziale sconfitta elettorale del partito socialista alle elezioni amministrative del 2014] Ho affidato a Manuel Valls il compito di guidare il governo della Francia. Ne ha le qualità. È un momento importante della nostra vita nazionale. Avete espresso il vostro malcontento e delusione. Ho capito il vostro messaggio, è chiaro.[2]
  • Non posso intervenire negli affari giudiziari [a carico di Erri De Luca[3]], ma a nome della Francia posso sostenere la libertà d'espressione. Questo vale per gli scrittori francesi ma anche per gli stranieri. Gli autori non possono essere perseguiti per i loro testi.[4]
  • [Sulla riunione dell'Eurogruppo del 12-13 luglio 2015 dedicato alla crisi economica Greca.] C'era in Germania una pressione piuttosto forte per la Grexit ma ho respinto questa soluzione. [...] Niente sarebbe stato peggio di un'umiliazione della Grecia, che non chiede carità ma solidarietà dall'Eurozona.[5]
  • Viviamo in una democrazia incapace di vedere la realtà. Tagliavo le tasse alle imprese, e finivo sui siti perché avevo la cravatta storta. Annunciavo nuovi posti di lavoro, e in rete mi prendevano in giro perché ero fradicio di pioggia.[6]
  • L'ampia vittoria [di Macron dimostra che] una grande maggioranza dei nostri concittadini ha voluto riunirsi intorno ai valori della Repubblica segnando il loro legame all'Unione europea e all'apertura della Francia nel mondo.[7]
  • [Su Emmanuel Macron] Mi ha tradito con metodo.[8]

Note[modifica]

  1. Citato in Siria, gli Usa: «Da giovedì tre giorni di raid» La Bonino: «Italia fuori senza mandato Onu», Corriere.it, 27 agosto 2013.
  2. Citato in Ayrault. Valls nuovo premier. Hollande : "Messaggio ricevuto...", Repubblica.it, 31 marzo 2014.
  3. Il riferimento è al procedimento penale a carico di Erri De Luca, rinviato a giudizio per istigazione a delinquere per le dichiarazioni contro la ferrovia ad alta velocità Torino-Lione rilasciate in un'intervista in cui lo scrittore giustificava il sabotaggio della costruzione della TAV a Chiomonte. Cfr. Erri De Luca rinviato a giudizio “Sulla Tav ha istigato al sabotaggio”, La Stampa.it, 9 giugno 2014.
  4. Citato in Andrea Rossi, Tav, la Francia si schiera con Erri De Luca. Hollande: la libertà d’espressione va difesa, La Stampa.it, 21 marzo 2015.
  5. Citato in Anne-Sylvaine Chassany, Alex Barker e Duncan Robinson, E alle 6 del mattino il polacco Tusk salvò la Grecia e l’euro. «Spiacente, non potete lasciare questa stanza», Il Sole 24 Ore, 14 luglio 2015.
  6. Citato in Aldo Cazzullo, Francia, preghiere e comizi blindati. Una corsa per 4 al di fuori dei partiti, Corriere.it, 20 aprile 2017
  7. Citato in Francia, Macron presidente: "Avete scelto di essere audaci. Difenderò le speranze d'Europa", Repubblica.it, 7 maggio 2017.
  8. Citato in Emmanuel Carrère, Macron secondo Carrère, IL magazine, 21 novembre 2017.

Altri progetti[modifica]