Francesco (miniserie televisiva 2014)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Francesco

Miniserie TV

Questa voce non contiene l'immagine della fiction televisiva. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno

2014

Genere biografico
Episodi 2
Regia Liliana Cavani
Sceneggiatura Liliana Cavani, Mario Falcone, Gianmario Pagano, Monica Zapelli
Rete televisiva Rai 1
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Francesco, miniserie televisiva italiana del 2014, regia di Liliana Cavani.

Episodio 1[modifica]

  • Preghiera e digiuno possono far cambiare tante cose. (Chiara)
  • Ci siamo liberati dalla schiavitù del denaro, ricordi? È come merda. (Francesco)
  • Spesso ho acido allo stomaco e mi è stato prescritto di bere succo di limone. L'acido si combatte con l'acido. Lo stesso vale per la politica. (Innocenzo III)

Episodio 2[modifica]

  • Sultano: La strada che porta alla pace è la più difficile.
    Francesco: Ma la vittoria è più gloriosa.
    Sultano: È la sola vera vittoria.
    Francesco: Dio è vita
    Sultano: Dio è vita.
  • Elia: Pensi che andrò all'inferno?
    Chiara: Elia, posso dirti questo. Dove c'è amore non c'è l'inferno.
  • Francesco: Tu credi nell'inferno?
    Chiara: Certo. Tu no?
    Francesco: In prigione ho visto un uomo morire disperato. Aveva paura e tremava, era convinto di andare all'inferno. Se Dio è misericordioso l'inferno non c'è.

Altri progetti[modifica]