Guy Verhofstadt

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Guy Verhofstadt

Guy Maurice Marie Louise Verhofstadt (1953 – vivente), politico belga.

Citazioni di Guy Verhofstadt[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Gli unici vincitori di una Brexit sarebbero Nigel Farage e Vladimir Putin, che apprezzerebbero volentieri un'Europa divisa.
The only winners from a Brexit would be Nigel Farage and Vladimir Putin; who would relish a divided Europe.[1]
  • [Rivolgendosi a Giuseppe Conte] Mi domando per quanto tempo ancora lei sarà il burattino mosso da Matteo Salvini e da Luigi Di Maio.[2]
  • Dietro la coalizione dei partiti sovranisti c'è un piano diabolico, una cospirazione del Cremlino per destabilizzare l'Unione Europea. Mosca vuole indebolirla. E se possibile distruggerla. Tutti, direttamente o indirettamente, ricevono del denaro dalla Russia. Le Pen, Strache, Salvini, Wilders, Farage: tutti sono in qualche modo legati a Putin. E dunque stanno cercando di mettere in pratica il suo disegno.[3]

Note[modifica]

  1. (EN) Citato in Harry Cooper e Paul Dallison, Guy Verhofstadt's 7 best Brexit burns, politico.eu, 8 settembre 2018.
  2. Da un intervento al Parlamento europeo. Strasburgo, 12 febbraio 2019. Citato in Beda Romano, Strasburgo, Conte sotto attacco. Il premier: «Non sono un burattino, rappresento un intero popolo», Il Sole 24 ore, 12 febbraio 2019.
  3. Citato in Guy Verhofstadt: "Dietro Salvini c'è la cospirazione di Putin", huffingtonpost.it, 23 maggio 2019.

Altri progetti[modifica]