I carabbinieri

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

I carabbinieri

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

I carabbinieri

Paese Italia
Anno 1981
Genere Comico
Regia Francesco Massaro
Soggetto Enrico Oldoini, Enrico Vanzina, Francesco Massaro,
Sceneggiatura Agostino Vimaldi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

I carabbinieri, film italiano del 1981 con Giorgio Bracardi, Leo Gullotta e Diego Abatantuono, regia di Francesco Massaro.

Dialoghi[modifica]

  • Mozzarella [giocando a flipper]: Scudo perforante, spade perforanti! Razzi laser! [gli arriva una sberla da dietro]
    Provolone: A Mozzare', ma che cazzo hai combinato?
    Mozzarella: Come che ho combinato? Ho organizzato tutto, stamattina ho rimediato pure lo spolverino! E poi ho rimediato la macchina pe andà a fa er furto alla Banca dell'Agricoltura, sta là!
    Provolone: Ma che te pare che annamo a fa a rapina cor tassì?
    Mozzarella: Ma che te frega, risparmiamo pure! Glie levamo quer coso là, quer cazzo de coso, come se chiama?
    Provolone: Er tassametro!
    Mozzarella: Ecco, lo vedi come sei intelligente?
    Provolone: Ma chi me lo ha fatto fa de pijamme come complice na mozzarella fracica come te, li mortacci tua!
    Mozzarella: Nun dì le parolacce, nun di "li mortacci tua" che so pure i tua sa, che semo cugini, hai capito?.
  • [Entrano i carabinieri nel bar]
    Carabiniere 1: Tu lo conosci un certo Provolone?
    Cliente: Che fa piccante de cognome? [gli altri clienti ridono]
    Carabiniere 2 [rivolto a Mozzarella]: E tu lo conosci?
    Mozzarella: Chi?
    Carabiniere 2: Provolone!
    Mozzarella: Io gioco al flipper, chi lo ha conosciuto mai quer fijo de na mignotta de Provolone!
    Carabiniere 1: Ah, allora sai di chi parliamo!
    Mozzarella: No io dicevo pe modo de dì, chi l'ha conosciuto mai quer cornuto de Provolone?
    Carabiniere 1: Guarda che io ti capisco, tu lo conosci. Avanti, parla!
    Mozzarella: Ma che fate aò? Io so un tassinaro, c'ho la macchina mia là de fori, questo è un bar de tutte personcine per bene, lavoratori, hai capito? Pare che me state a fa un processo, come se quer boiaccio de Provolone se fosse nascosto dietro ar bancone!
    Carabiniere 1: È un'idea! [il carabiniere prende Provolone] Provolone, in nome della legge, ti dichiaro in arresto!
    Mozzarella: Mannaggia a me, ho combinato na cazzata de niente!
  • Provolone: A Mozzare' li mortacci tua, pe fa sta rapina facevi prima a portamme sur Monte Bianco!
    Mozzarella: Ma che Monte Bianco, sta sempre a baccaià! Scendi [Provolone calpesta la mano di Mozzarella]
    Mozzarella: Aiòòò!! Li mortacci tua!
    Provolone: E nun me di ste parolacce!
    Mozzarella: Ssshh, qui ce vole delicatezza! Co la delicatezza sto appartamento lo ripulimo come co l'Ajax! Qua se portamo via pure li bacarozzi!
    Provolone: Ma sei sicuro che è lavoro pulito?
    Mozzarella: Entramo dentro st'appartamento che è vòto! Poi je famo un buco così ner muro e entriamo dentro la casa der nababbo che sta in villeggiatura.
    Provolone: Ma semo sicuri che sta in villeggiatura er nababbo?
    Mozzarella: Sì sta nella Costa Rossa, a Costa Gialla, quella a colori. Me l'ha detto mia moglie, che mia moglie glie lava tutti i pedalini alla socera der nababbo!
    Provolone: Beh, na notizia de prima mano!
    Mozzarella: Damme er bisturi Provolò!
    Provolone: Ma che c'hai l'appendicite?
    Mozzarella: L'appendicite? Mo te la dò io l'appendicite! [rompe il lucchetto] A Provolò, ma invece de arma' tutto sto casino come i sette omini d'oro, ma nun potevamo ruba a chiave dell'appartamento?
    Provolone: E che semo dilettanti? Noi semo professionisti!
    Mozzarella: Professionisti? Ma nun saremo du stronzi?


  • Portiere Aò, ma ancora qua state?
    Carabiniere travestito da imbianchino: Siamo qui ad aspettare l'ascensore, no?
    Portiere: Ma se nun lo chiami, quanno scenne?
    Carabinieri travestiti da imbianchini: Ascensore!! Avete visto, non c'è niente da fare, non vuole venire!
    Portiere: Col dito lo devi chiama, col dito!
    Carabinieri travestiti da imbianchini [si mettono il dito in bocca]: Ascensore!!
  • [Mozzarella e Provolone entrano in una stanza travestiti da donne]
    Gay: Ma che maniere! Ma proprio burini! Ma guarda questo, ma che ti credi di aver rimorchiato Robert Redford?
    Mozzarella: Embè, a me piace così! Tu pensa quer sorcetto che hai rimediato e fatte mozzicà er culo! Li mortacci tua!
    Gay: Burino! Ma guarda che gentaglia! Io, la prossima volta che vado ad una festa, mi faccio dare l'elenco degli invitati.
    Mozzarella: Ma annatevene affanculo!

Altri progetti[modifica]