Jacob Levi Moreno

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Jacob Levi Moreno

Jacob Levi Moreno (1889 – 1974), psichiatra austriaco

  • Ebbene, dottor Freud, io comincio dove lei finisce. Lei incontra le persone nel setting artificiale del suo ufficio. Io le incontro nelle strade e nelle loro case, nel loro ambiente. Lei analizza i loro sogni. Io do loro il coraggio di sognare ancora. Lei le analizza e le scompone. Io consento loro di agire i loro ruoli conflittuali e le aiuto a comporre le parti separate.[1]
  • Un incontro di due: | occhi negli occhi, volto nel volto. | E quando tu sarai vicino | io coglierò i tuoi occhi | e li metterò al posto dei miei | e tu coglierai i miei occhi | e li metterai al posto dei tuoi, | allora io ti guarderò coi tuoi occhi | e tu mi guarderai coi miei.[2]

Note[modifica]

  1. Dall'Autobiografia; citato in Giovanni Boria, Psicoterapia psicodrammatica, FrancoAngeli, 2005, p. 302.
  2. "Motto", in Invito a un Incontro, 1914; citato in Giovanni Boria, Lo psicodramma classico, FrancoAngeli, 2000, p. 72.

Altri progetti[modifica]