Jeff Wadlow

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Jeff Wadlow

Jeff Wadlow (1976 – vivente), regista, sceneggiatore e attore statunitense.

Citazioni di Jeff Wadlow[modifica]

Introduzione a Kick-Ass 3 Omnibus[modifica]

  • Io adoro Kick-Ass. Dal momento in cui ho letto il primo numero, sono stato travolto dalla loro particolarissima visione. Kick-Ass è così singolare come concetto ed esecuzione che per un tempo lunghissimo non ho saputo come definirlo. Insomma, evidentemente non è una parodia supereroistica. Non può esserlo. Amo troppo Dave e il suo tentativo di diventare un supereroe nella vita reale. Mi vengono i brividi quando la piccola e bella Mindy, armata di katana, si lancia in battaglia. Mi preoccupo persino troppo quando vedo Chris che cerca di seguire le oscure orme del padre. Ma se non è satira, perché rido come un cretino ogni volta che Mark e John prendono, ribaltano e sviscerano ogni cliché supereroistico possibile e immaginabile? Che diavolo è 'sta roba?
  • Lasciate che vi dica una cosa sulla capitale inglese: è un posto fantastico da visitare – la gente è splendida e ho conosciuto amici che dureranno una vita – ma è l'ultima città in cui vuoi vivere se ti piace la luce del sole, la birra fredda e l'insalata che non abbia dentro la maionese.
  • Cazzo, quanto venero Mark Millar e John Romita Jr.
    Sono fottuti geni che con Kick-Ass hanno lasciato un marchio indelebile non solo nei fumetti, ma nella cultura pop in generale. Sono giganti. Leggende.

[Dall'introduzione (5 giugno 2014) a Kick Ass 3 Omnibus, traduzione di Luigi Mutti, ed. Panini Comics, ottobre 2015. ISBN 978-8891215420]

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]