Jeremy Corbyn

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Jeremy Corbyn nel 2014

Jeremy Bernard Corbyn (1949 – vivente), politico britannico.

Citazioni di Jeremy Corbyn[modifica]

  • [Spiegando come è diventato vegetariano a vent'anni dopo aver lavorato in un allevamento di maiali] Mi ero affezionato a quegli animali e non potevo sopportare l'idea che sarebbero stati macellati.[1]

Citazioni su Jeremy Corbyn[modifica]

  • Due giorni dopo l'attentato sventato a Thatcher [nel 1984], Corbyn invitò i rappresentanti dell'Ira in Parlamento, è andato sulle tombe dei terroristi palestinesi del Settembre Nero, ha esitato sulle responsabilità della Russia dopo Salisbury, per cui sono necessarie nuove sanzioni. Corbyn è affascinato dalla violenza politica. (Robert Harris)
  • È una voce del passato, ostico nei confronti dell'Unione Europea, a favore della Brexit, anche se non vuole dirlo apertamente. È un vecchio ma nuovo, molto inglese a livello tradizionale, per come mangia, come si veste, come prende la metropolitana. Ma non abbiamo mai avuto un leader di sinistra radicale così forte, neanche con Attlee. (Robert Harris)
  • Io mi considero di centro e ho votato Labour solo nell'era Blair. Corbyn è un estremista di sinistra, che distruggerebbe la nostra economia con le sue idee del secolo scorso, è politicamente un fossile preistorico. (William Dalrymple)

Note[modifica]

  1. Citato in Davide Turrini, Corbyn, chi è il politico vegetariano che rifiuta 30mila sterline da McDonald's, il Fatto Quotidiano.it, 21 aprile 2016.

Altri progetti[modifica]