Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Kingdom Hearts 3D)
Jump to navigation Jump to search

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance

Titolo originale

キングダム ハーツ 3D [ドリーム ドロップ ディスタンス]
Kingudamu Hātsu Surī Dī [Dorīmu Doroppu Disutansu]

Ideazione Tetsuya Nomura
Sviluppo Square Enix
Pubblicazione Square Enix
Anno 2012
Genere action RPG
Tema fantasy
Piattaforma Nintendo 3DS, PlayStation 4
Serie Kingdom Hearts
Preceduto da Kingdom Hearts Birth by Sleep
Seguito da Kingdom Hearts χ

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance, videogioco del 2012 della serie Kingdom Hearts.

Le citazioni sono tratte dalla versione Dream Drop Distance HD presente nella raccolta 2.8 Final Chapter Prologue.

TaglineLa luce rischiara l'oscurità, le tenebre oscurano la luce.

Incipit[modifica]

Braig: Ehi! Volevi che andasse così? Xehanort! Ti scoccia aggiornarmi?
Xehanort: Sono...
Braig: Ehi! Ti ricordi ora o... Aspetta, non hai mai perso la memoria?
Xehanort: Quello non è il mio nome. Non sono "Xehanort". Il mio nome... è Ansem.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Xehanort era dotato come pochi altri Maestri del Keyblade. Ma menti così brillanti sono spesso tormentate da una semplice, grande domanda. Qual è l'essenza del cuore umano che ci indebolisce o che ci rinforza? Pensava che avrebbe trovato la risposta nella Guerra del Keyblade. E se le sfide del nostro passato fossero, in realtà, una mappa per la luce e l'oscurità che lottano dentro tutti noi? Xehanort doveva saperlo, così rinunciò ai suoi doveri di maestro e scelse la vita del cercatore. (Yen Sid)
  • Se vogliamo sperare di sconfiggere Xehanort, ci servono gli individui menzionati da Re Topolino nella sua lettera. Dobbiamo guidarli fuori dal dolore e il sonno e riportarli nel nostro mondo. (Yen Sid)
  • Vedete, Kingdom Hearts era protetto dalla sua controparte, il "χ–blade", per impedire che qualcuno potesse mettere le mani sui suoi misteri. Ma col tempo, il Mondo fu soggiogato da legioni che desideravano la luce per i loro voleri e così furono gettate le prime ombre sulla terra. Quei guerrieri forgiarono dei Keyblade a immagine del χ–blade originale e scatenarono una grande guerra per Kingdom Hearts. La chiamiamo la "Guerra del Keyblade". Ma anche se la guerra estinse tutta la luce del Mondo, l'oscurità non riuscì a raggiungere la luminosità nel cuore dei bambini. Con quella luce, il Mondo fu ricostruito come lo conosciamo oggi, con innumerevoli mondi più piccoli che brillano come stelle nel cielo. Per quanto riguarda il vero χ–blade, non sopravvisse alla battaglia. I due elementi che lo avevano creato, quello dell'oscurità e quello della luce, si frantumarono in venti pezzi: sette di luce, tredici di oscurità. E il vero e unico Kingdom Hearts, la fonte di tutta la luce, fu inghiottito dall'oscurità e nessuno l'ha mai più visto da allora. Fino a quando rimarrà là, persino il mondo più luminoso avrà i suoi angoli oscuri. Dopo tutto, la luce genera l'oscurità, e l'oscurità è attirata dalla luce. Per questa ragione, alcune persone decisero di usare il Keyblade, un'arma creata per conquistare la luce, per difenderla invece. (Yen Sid)
  • Un buon amico ti vede per quello che sei, non importa quale viso indossi. (Riku)
  • Il legame tra i ricordi e il cuore è molto forte. [...] Sfrega due ricordi insieme e otterrai una scintilla di emozione, un sentimento. (Xemnas)
  • Riku. Ricorda cosa ti ho detto. Stai attento. Se questo è davvero un sogno, ti mentirà e proverà a farti pensare che è reale. (Joshua)
  • Quando il gioco si fa duro, i duri chiamano i loro amici. (Sora)
  • Xehanort è uno stratega astuto. Non possiamo fare nulla che egli non riuscirà, in qualche modo, a predire. (Yen Sid)
  • I sogni custodiscono i nostri ricordi. Il sonno custodisce i nostri sogni. E l'oscurità... custodisce il nostro sonno. (Ansem)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Sora: Vuoi dire... che hai perso la memoria?
    Rhyme: Già. [...] Oh, non preoccuparti. Sai come si dice... "A volte i ricordi hanno solo bisogno di un po' di aiuto per uscire."
  • Sora: Per tutto quel tempo, Quasimodo si è lasciato intrappolare dentro gli incubi causatigli da Frollo.
    Xehanort: Ipocrita. Sei tu quello che ha fatto una prigione del suo cuore...
    Sora: Ancora tu. Di che stai parlando?
    Xehanort [parlando insieme a Vanitas]: Anche se non sei tu il prigioniero.
  • Riku: Tu sei Ansem! Che ci fai qui?
    Xehanort: Il tuo miglior amico non è mai lontano.
    Ansem [riferito a Frollo]: Che mestizia. Il prezzo di arrendersi all'oscurità.
    Riku: Potresti scrivere un libro al riguardo.
    Ansem: Ma io ho abbracciato l'oscurità... e se non ti affretterai a fare altrettanto, la tua storia finirà proprio come la sua.
    Riku: Io cammino sul sentiero per l'alba!
    Xehanort: Vedo che hai ancora paura del buio! [si allontana; Ansem lo segue e voltandosi sorride a Riku]
    Riku: Aspetta! [Xehanort e Ansem sono scomparsi] Pensa che io abbia paura del buio? No, non finché avrò il Keyblade. Mi guiderà alla luce!
  • Rhyme [a Riku]: Scusa se il mio partner si comporta come un idiota.
    Beat: Non è vero! Devi sempre andare in giro a... rosicarmi la reputazione!
    Rhyme: Da quando? Guarda che hai fatto tutto da solo, caro mio. "Non si migliora la propria reputazione rovinando quella degli altri."
  • Topolino: Riku e Sora. Le Buone Idee che avete liberato si sono unite. E quando lo hanno fatto, hanno creato una grande e potente armonia.
    Riku: Sora riesce sempre a trovare la parte più brillante di qualsiasi cosa e a tirare fuori miracoli dal nulla. È piuttosto difficile non sorridere in sua compagnia.
    Topolino: Wow! [...] È come se ognuno di voi custodisca una piccola parte dell'altro. I vostri cuori vanno sempre all'unisono e così sono liberi di cantare.
  • Roxas: I ruoli avrebbero potuto essere invertiti.
    Sora: Eh?
    Roxas: Ma dovevi essere tu, senza dubbio.
    Sora: Cosa vuoi dire?
    Roxas: Ci sono così tanti cuori collegati al tuo. Tu sei me, quindi puoi sentire cosa ho provato.
    Sora: No. Roxas, tu sei tu. Non siamo la stessa persona. Volevo dirtelo. Dirti che meriti quanto me di essere una persona vera.
    Roxas: Sora, vedi? Ecco perché dovevi essere tu.
  • Xigbar: Xemnas e Xehanort hanno fondato l'Organizzazione per una ragione precisa: trovare un mucchio di gusci vuoti, attaccarli a Kingdom Hearts e poi riempirli tutti esattamente con lo stesso cuore e la stessa mente. Traduzione: avrebbero trasformato tutti i membri in Xehanort.
    Sora: Creare altri Xehanort? Avete ingannato i vostri amici per... Ma tu... non hai paura di diventare qualcun altro?
    Xigbar: Io? Sono già Xehanort a metà.
  • Sora: I cuori sono fatti delle persone che incontriamo, e dei nostri sentimenti per loro. Sono cosa ci lega l'uno all'altro anche quando siamo separati! Sono quello che... mi rende forte.
    Xigbar: Bah! Sei forte grazie ai legami che hai con le altre persone. Come se il Keyblade potesse scegliere una mammoletta come te. [...]
    Sora: So che il Keyblade non mi ha scelto, e non m'importa. Sono orgoglioso di essere una piccola parte di qualcosa di più grande... le persone che ha scelto. I miei amici. Loro sono il mio potere!
  • Riku: Posso ancora salvare Sora.
    Ansem: Quindi capisci quello che devi fare. Libera l'oscurità dentro di te e potrai salvare il tuo amico.
    Riku: Ansem. O... Xehanort. Potevi usare il Keyblade un tempo, ma l'oscurità si è impossessata del tuo cuore e con esso del Keyblade. Non capisci? Quella è metà della ragione dietro a questo mio viaggio. Se lascerò entrare l'oscurità nel mio cuore, sarò ancora degno di usare il Keyblade? Ho cercato di tenerti lontano, ma sei di nuovo qui a tormentarmi. Ma ora lo capisco. Non ha senso provare a trattenere l'oscurità. [...] Conosco la strada. Consumare l'oscurità, restituirla alla luce.
  • Topolino: Cosa hai fatto allora... i tuoi errori... hanno cambiato il destino di tre miei amici!
    Xehanort: Ah, ma il destino non è mai casuale. Li ho solo guidati verso il luogo a cui appartengono. Il ragazzo spezzato che non riuscì a essere l'arma... la maestra confusa che si sacrificò per un amico... e il giovane incosciente che diventò il mio nuovo recipiente.

Citazioni su Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance[modifica]

  • La luce rischiara l'oscurità, le tenebre oscurano la luce. (tagline[1])

Note[modifica]

  1. Dal retro della confezione del gioco per Nintendo 3DS.

Altri progetti[modifica]